Mercati Americani

Wendy's: Eps adjusted terzo trimestre sopra attese

La catena di ristoranti Wendy's ha registrato nel terzo trimestre profitti superiori alle attese ed ha migliorato la guidance 2019. Nei tre mesi l'utile per azione adjusted pari a 0,19 dollari, 5 centesimi in più del consensus. Il titolo nel premarket a Wall Street avanza del 4%.

RV - www.ftaonline.com

USA: Stima Indice Costo del Lavoro 3° trim. a +3,6 t/t

Negli Stati Uniti è stato reso noto che l'Indice del costo del lavoro, in base ad una prima stima preliminare, e' salito nel terzo trimestre del 3,6%, dal +2,4% della rilevazione precedente (rivisto da +2,6%). Le attese degli addetti ai lavori erano fissate su una crescita del 2,2%.

CC - www.ftaonline.com

USA: Stima Indice di Produttività non Agricola 3° trimestre -0,3%

Nel terzo trimestre 2019 la stima preliminare dell'indice di Produttività del settore non agricolo negli Stati Uniti fa registrare una variazione negativa dello 0,3% dopo l'incremento del 2,5% della rilevazione precedente. Gli analisti avevano stimato un incremento pari allo 0,9% t/t.

CC - www.ftaonline.com

Schroders: nel 2020 l'economia Usa entrerà in recessione?

"La guerra commerciale e una serie di dati deboli sul settore manifatturiero hanno fatto sorgere il dubbio di un possibile rallentamento in arrivo per l'economia Usa. Abbiamo quindi deciso di analizzare il mercato obbligazionario e quello del lavoro per capire se questi mostrano segnali di una potenziale recessione negli Usa nel 2020". Martin Arnold, Economist di Schroders, ha avviato così una rapida analisi delle prospettive di medio termine dell'Economia USA.

Canada: esportazioni calate dell'1,3% annuo in settembre

Secondo quanto reso noto martedì da Statistics Canada (l'ente nazionale di statistica di Ottawa), in settembre il deficit della bilancia commerciale del Canada è calato a 978 milioni di dollari canadesi dagli 1,24 miliardi di agosto (dato peggiorato dal disavanzo di 955 milioni comunicato in settembre) e contro gli 1,38 miliardi di luglio. La lettura è peggiore rispetto ai 700 milioni di deficit del consensus di Reuters. Le esportazioni sono calate dell'1,3% annuo, dopo il rialzo dell'1,8% di agosto. L'import è invece sceso dell'1,7% (1,0% il precedente progresso).

Plantronics va a fondo al Nyse su revisione della guidance

Plantronics va a fondo al Nyse dopo avere tagliato di oltre il 40% la guidance in termini di utile. Il produttore californiano di cuffie e microfoni (che quest'anno ha cambiato nome in Poly, in seguito alla controversa acquisizione di Polycom, per cui ha anche patteggiato su accuse di corruzione) nel secondo trimestre del suo esercizio ha registrato perdite nette per 25,9 milioni di dollari, pari a 65 centesimi per azione, su ricavi in declino da 483,1 a 461,7 milioni. Su base rettificata l'eps è sceso da 1,51 a 1,24 dollari.

Brasile: a settembre prezzi produzione in rialzo dello 0,94%

Secondo quanto comunicato martedì dall'Instituto Brasileiro de Geografia e Estatística (Ibge, l'ente nazionale di statistica), in settembre l'indice dei prezzi alla produzione ha registrato un rialzo dello 0,45% sequenziale, in rallentamento rispetto allo 0,91% di agosto (1,20% il declino di luglio). Su base annua l'incremento è stato pari al 2,94% contro il 2,48% precedente (1,55% in luglio).

RR - www.ftaonline.com

Crollo del 15% al Nasdaq per Match Group. Guidance deludente

Match Group ha segnato un crollo superiore al 15% in after market (la seduta di martedì al Nasdaq si era già chiusa con una decisa perdita del 3,43%), dopo che la società specializzata in siti di incontri (ancora controllata all'80,5% da Iac/InterActive, che però ha annunciato in ottobre piani per una separazione definitiva) ha comunicato risultati per il terzo trimestre complessivamente positivi, fornendo però una guidance deludente sull'ultimo periodo dell'esercizio.

Per Kaplan (Fed) politica monetaria è attualmente appropriata

Secondo Robert Kaplan, president della Federal Reserve Bank (Fed) di Dallas, la politica monetaria dell'istituto centrale di Washington è attualmente appropriata. Parlando a un evento a Dallas martedì Kaplan ha notato come il 23% del debito globale abbia tassi negativi. Indicazione di rallentamento della crescita e di decisa attività delle banche centrali. Citando la Banca centrale europea (Bce), Kaplan ha notato come forse l'istituto di Francoforte aiutebbe maggiormente l'Europa intervenendo di meno. Kaplan ha anche aggiunto di ritenere che una recessione nel 2020 sia improbabile.

Pages

Subscribe to RSS - Mercati Americani