Mercati Americani

Borsa Usa: Dow Jones e S&P 500 deboli

La Borsa di New York ha aperto la seduta piuttosto debole. Il Dow Jones cede lo 0,1%, l'S&P 500 lo 0,05%. Piatto il Nasdaq Composite. Principale fattore ribassista le parole di Donald Trump, che martedì ha dichiarato che è ancora "lunga la strada da percorrere" prima di raggiungere un accordo commerciale con Pechino. Il presidente Usa ha aggiunto che se lo desiderasse potrebbe imporre dazi su altri 325 miliardi di dollari di merci made in China in qualunque momento.

Entegris aumenta il dividendo del 14%

Il consiglio di amministrazione di Entegris, società specializzata in soluzioni sui materiali avanzati e la chimica al servizio dell'industria dei semiconduttori, ha annunciato un dividendo trimestrale in contanti di 0,08 dollari per azione che andrà in pagamento il prossimo 21 agosto 2019 (record date 31 luglio 2019). La cedola incorpora un incremento del 14% che è anche il quattordicesimo aumento consecutivo sul dividendo del trimestre precedente.

GD - www.ftaonline.com

Future sull'azionario Usa in leggero rialzo

Performance leggermente positive per i future sui maggiori indici azionari degli Stati Uniti in attesa dell'avvio delle contrattazioni a Wall Street. Il derivato sull'S&P 500 segna un rialzo dello 0,02% e quello sul Nasdaq 100 uno dello 0,05%. Bene anche il future sul Dow Jones (+0,04%).

GD - www.ftaonline.com

USA: a giugno nuovi cantieri in calo

Nel primo pomeriggio la National Association of Realtors ha reso noto che i nuovi cantieri residenziali sono diminuiti a giugno passando a 1253 mila unità da 1265 mila unità (dato rivisto da 1269 mila unità) di maggio. Il dato è anche inferiore alle attese degli analisti che si aspettavano un valore pari a 1261 mila unita'.

RV - www.ftaonline.com

Cintas in rally al Nasdaq. Profitti e ricavi oltre le stime

Cintas Corporation ha toccato un rally superiore al 6% in after market (la seduta di martedì al Nasdaq si era invece chiusa in ribasso dell'1,57%), dopo che l'azienda Usa specializzata nella fornitura di prodotti e servizi (per comparti che vanno dalle pulizie all'antinfortunistica) ha comunicato risultati relativi al quarto trimestre dell'anno fiscale 2019 segnati da profitti netti in crescita di quasi il 20% a 226,6 milioni, pari a 2,06 dollari per azione, contro gli 1,93 dollari attesi dagli analisti.

Pages

Subscribe to RSS - Mercati Americani