Mercati Americani

Norfolk Southern: utili in lieve rialzo grazie al taglio dei costi, ma il titolo cede alle vendite

Norfolk Southern Corporation, colosso statunitense dei trasporti ferroviari attivo nella parte occidentale del Paese, ha chiuso il terzo trimestre del 2016 con ricavi operativi in calo da 2,71 a 2,52 miliardi di dollari. I costi operativi sono invece diminuiti da 1,89 a 1,70 miliardi di dollari e di conseguenza l'utile operativo è passato da 822 a 820 milioni di dollari. L'utile netto segna un incremento da 452 a 460 milioni di dollari. L'utile per azione passa da 1,49 a 1,55 dollari e batte il consensus degli analisti posto a 1,45 dollari.

USA: diminuiscono lievemente le scorte di petrolio (EIA)

L'EIA (Energy Information Administration) ha comunicato che, nella settimana terminata lo scorso 14 ottobre, le scorte di petrolio negli USA sono diminuite di 0,553 milioni di barili. Le stime degli analisti erano fissate su un incremento di 1,699 milioni di barili. Nella settimana precedente le scorte di petrolio greggio erano diminuite di 5,200 milioni di barili.

Apple, le banche d'affari rivedono i giudizi dopo i dati

Diversi analisti hanno rivisto giudizi e prezzi obiettivo di Apple dopo la pubblicazione dei risultati trimestrali della casa di Cupertino. Barclays ha alzato il prezzo obiettivo a $119 da $114 (rating overweight). Independent Research ha portato il target price a $140 da $130.0 (buy) e anche JP Morgan ha alzato il prezzo obiettivo a $114 da $107. Per Macquarie il target price di Apple è di $133 (alzato dai132 dollari precedenti e con rating outperform). Piper Jaffray ha portato a $155 il target dai precedenti $151 (overweight).

USA: Indice PMI servizi di ottobre a 54,8 punti (stima flash)

Negli Stati Uniti, Markit Economics ha comunicato la stima flash di ottobre dell'indice PMI dei Servizi: la lettura si e' attestata a 54,8 punti in miglioramento rispetto a quella del mese precedente, pari a 52,3 punti, risultando sui livelli più alto da novembre 2015.

USA: aumentano a settembre le Vendite di nuove abitazioni

Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti (congiuntamente al Census Bureau) ha comunicato che le vendite di nuove abitazioni sono cresciute a settembre del 3,1% rispetto al mese precedente, attestandosi a 593 mila unita' (consensus 600 mila), in crescita rispetto alle 575 mila unità della rilevazione precedente.

Piazza Affari sotto la parità: Ftse Mib -0,32%. Petroliferi e bancari in flessione, sale FCA

Piazza Affari sotto la parità: Ftse Mib -0,32%. Petroliferi e bancari in flessione, sale FCA.


Il Ftse Mib segna -0,32%, il Ftse Italia All-Share -0,28%, il Ftse Italia Mid Cap -0,01%, il Ftse Italia Star +0,17%.

Mercati azionari europei in flessione:
DAX -1,0%, CAC 40 -0,6%, FTSE 100 -1,4%, IBEX 35 -0,1%.

Pochi minuti dopo l'apertura di Wall Street: S&P500 -0,5%, Nasdaq Composite -0,6%, Dow Jones Industrial -0,5%.

Comcast: risultati sopra le attese, ma il titolo cede alle vendite

Comcast, il colosso statunitense della tv via cavo a cui fa riferimento la NBC Universal, ha chiuso il terzo trimestre del 2016 con ricavi complessivi in crescita del 14,2% a 21,31 miliardi di dollari (contro stime degli analisti a 21,16 miliardi). L'utile operativo del gruppo è aumentato dell'11% portandosi a 4,44 miliardi di euro. L'utile netto attribuibile alla capogruppo è passato dagli 1,99 miliardi di euro del terzo quarto del 2015 a 2,23 miliardi.

Pages

Subscribe to RSS - Mercati Americani