Mercati Americani

Baker Hughes verso fusione da 30 mld $ con l'oil & gas di General Electric

Baker Hughes, terzo maggiore fornitore di servizi all'industria petrolifera, e General Electric hanno comunicato che terrano un Investor Webcast lunedì alle 8.30 ora di New York (le 13.30 in Italia). Secondo il Wall Street Journal, l'annuncio da attendersi è la fusione di Baker Hughes con le attività nell'oil and gas della conglomerata: operazione da 30 miliardi di dollari.

T. Rowe chiede a Oracle di alzare da 109 a 133 dollari per azione l'Opa su NetSuite

Oracle dovrebbe migliorare fino a 133 dollari per azione la sua proposta d'acquisto su NetSuite. Lo ha comunicato T. Rowe Price Group, maggiore socio istituzionale dell'azienda californiana specializzata in servizi cloud, in una lettera inviata settimana scorsa al colosso Usa del software enterprise, confermando di non ritenere adeguati i 109 dollari offerti da Oracle. T.

Prosegue la fase di stallo dell'S&P500

Prosegue la situazione di stallo per l'S&P500, con perdita ulteriore di momentum, in vista delle elezioni presidenziali dell'8 novembre. L'indice americano ha terminato l'ottava a quota 2126,41 allontanandosi dalla sua media mobile 50 giorni ormai orientata al ribasso. Dallo scorso settembre la media funziona come resistenza, attualmente in transito a 2155 punti circa.

Borsa italiana in flessione: Ftse Mib -0,59%. Eni e bancari in rosso, STM in rally

Borsa italiana in flessione: Ftse Mib -0,59%. Eni e bancari in rosso, STM in rally. Mercati azionari europei poco mossi


Mercati azionari europei poco mossi. Wall Street in verde: alla chiusura delle borse europee S&P 500 +0,2%, Nasdaq Composite +0,1%. Il Ftse Mib ha terminato a -0,59%, il Ftse Italia All-Share a -0,54%, il Ftse Italia Mid Cap a -0,13%, il Ftse Italia Star a -0,18%.

Expedia, nel terzo trimestre crescono le prenotazioni e il giro d'affari

Expedia ha chiuso il terzo trimestre del 2016 con ricavi in crescita del 33% a 2,58 miliardi di dollari (consensus 2,55 mld), l'ebitda adjusted aumenta del 42% e si pone a 666,7 milioni e l'utile operativo tocca i 386,2 milioni (+12%). L'utile netto mostra invece una flessione di un punto percentuale a 279,3 milioni di dollari. L'eps adjusted cresce del 16% e si attesta a 2,41 dollari, sotto il consensus degli analisti ($ 2,47).

USA: in ottobre l'Indice di fiducia dei consumatori del Michigan scende a 87,2 punti

Gli esperti dell'Universita' del Michigan e di Reuters hanno rivisto al ribasso la stima preliminare dell'indice sulla fiducia dei consumatori statunitensi del mese di ottobre a 87,2 punti da 87,9 punti della prima lettura risultando in calo dai 91,2 punti di settembre. Le aspettative degli analisti erano fissate su un indice pari a 88,1 punti.

Piazza Affari in rosso: Ftse Mib -0,84%. Eni e bancari sotto pressione, STM prolunga rally

Piazza Affari in rosso: Ftse Mib -0,84%. Eni e bancari sotto pressione, STM prolunga rally.


Il Ftse Mib segna -0,84%, il Ftse Italia All-Share -0,77%, il Ftse Italia Mid Cap -0,19%, il Ftse Italia Star -0,46%.

Mercati azionari europei deboli:
DAX -0,4%, CAC 40 -0,1%, FTSE 100 -0,2%, IBEX 35 -0,1%.

Pochi minuti dopo l'apertura di Wall Street: S&P500 +0,0%, Nasdaq Composite -0,2%, Dow Jones Industrial +0,3%.

Amazon (-5% a Wall Street): cresce meno del previsto l'utile nel terzo trimestre

Amazon -5% a Wall Street. Il gigante dell'e-commerce ha presentato risultati relativi al terzo trimestre segnati da utili netti più che triplicati da 79 milioni di dollari, pari 17 centesimi per azione, a 252 milioni, e 52 centesimi. Le vendite sono balzate del 29% a 32,7 miliardi di dollari. Il consensus di FactSet era per 77 centesimi di utile e 32,69 miliardi di giro d'affari.

Pages

Subscribe to RSS - Mercati Americani