Mercati Americani

USA: Indice PMI servizi di settembre a 52,3 punti

Markit Economics ha comunicato che negli Stati Uniti a settembre l'indice PMI dei Servizi e' cresciuto a 52,3 punti da 51 punti di agosto, in crescita anche rispetto alla lettura flash pari a 51,9 punti. La lettura odierna conferma dunque un ulteriore accelerazione della crescita delle attività terziarie, nonostante la creazione di nuovi posti di lavoro sia su livelli minimi da oltre tre anni.

USA: indice ISM non manifatturiero cresce a settembre

L'Institute for Supply Management ha comunicato che l'indice ISM non manifatturiero e' aumentato nel mese di settembre a 57,1 punti dai 51,4 punti del mese precedente. Il dato e' risultato superiore alle previsioni degli economisti fissate su un indice pari a 53 punti. La lettura odierna conferma il trend espansivo che prosegue ormai da 80 mesi consecutivi.

USA: sale inaspettatamente a settembre il deficit commerciale, a 40,7 mld di dollari

Nel mese di settembre negli USA la bilancia commerciale ha segnato un deficit pari a 40,7 miliardi di dollari, in crescita rispetto al disavanzo di 39,5 mld del mese precedente risultando anche superiore ai 41,1 miliardi attesi dagli economisti.

Borsa Usa: indici positivi

La Borsa di New York ha aperto la seduta in rialzo. Il Dow Jones guadagna lo 0,5%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.
La stima ADP (National Employment Report) sul mondo del lavoro ha evidenziato, nel mese di settembre, una crescita di 154 mila nuovi impieghi. Il dato e' risultato inferiore alle attese degli addetti ai lavori che si aspettavano un incremento di 166 mila posti di lavoro. Rivista al ribasso la rilevazione precedente a 175 mila unità, da 177 mila.

Piazza Affari sui massimi di seduta, migliore in Europa: Ftse Mib +0,85%. Finanziari in rally con balzo rendimenti

Piazza Affari sui massimi di seduta, migliore in Europa: Ftse Mib +0,85%. Finanziari in rally con balzo rendimenti.


Il Ftse Mib segna +0,85%, il Ftse Italia All-Share +0,72%, il Ftse Italia Mid Cap -0,17%, il Ftse Italia Star -0,01%.

Mercati azionari europei sotto la parità:
DAX -0,2%, CAC 40 -0,3%, FTSE 100 -0,6%, IBEX 35 -0,1%.

Pochi minuti dopo l'apertura di Wall Street: S&P500 +0,4%, Nasdaq Composite +0,3%, Dow Jones Industrial +0,5%.

Eli Lilly: divisione Elanco acquista portafoglio vaccini da Boehringer Ingelheim per 885 milioni di dollari

Elanco U.S., divisione del gruppo farmaceutico Eli Lilly, ha annunciato l'acquisto di un portafoglio di vaccini per animali da Boehringer Ingelheim Vetmedica per 885 milioni di dollari. L'operazione, che comprende anche il sito di produzione di ricerca e sviluppo, dovrebbe concludersi all'inizio del prossimo anno.

Constellation Brands supera le attese nel secondo trimestre e migliora la guidance

Il gruppo delle bevande alcoliche Constellation Brands ha annunciato una trimestrale superiore alle attese ed ha migliorato la guidance. Nel secondo trimestre fiscale l'utile è cresciuto del 17% a 359 milioni di dollari. Escluse le poste straordinarie l'Eps si è attestato a 1,77 dollari. I ricavi sono balzati del 17% a 2,02 miliardi. Gli analisti avevano previsto un Eps di 1,65 dollari su ricavi per 1,96 miliardi. La società ha alzato la stima di utile per l'intero esercizio a 6,30-6,45 dollari. Il titolo nel premarket a Wall Street guadagna il 4%.

USA: a settembre stima ADP +154 mila posti di lavoro, sotto le attese

Negli States e' stato reso noto che la stima ADP (National Employment Report) sul mondo del lavoro ha evidenziato, nel mese di settembre, una crescita di 154 mila nuovi impieghi. Il dato e' risultato inferiore alle attese degli addetti ai lavori che si aspettavano un incremento di 166 mila posti di lavoro. Rivista al ribasso la rilevazione precedente a 175 mila unità, da 177 mila.

Pages

Subscribe to RSS - Mercati Americani