Mercati Americani

Advanced Disposal Services: Waste Management abbassa l'offerta

Advanced Disposal Services perde il 3% al Nyse. Waste Management ha rivisto al ribasso l'offerta per l'acquisto del gruppo del trattamento dei rifiuti a 2,8 miliardi di dollari dai 3 miliardi messi sul piatto in precedenza. Il prezzo per azione passa da 33,15 dollari da 30,30 dollari per azione. Compreso il debito il valore dell'operazione è pari a 4,6 miliardi di dollari.

RV - www.ftaonline.com

USA: crescono più del previsto le scorte di petrolio settimanali

L'EIA (Energy Information Administration) ha comunicato che negli USA alla fine della scorsa settimana le scorte di petrolio hanno fatto segnare un incremento di 1,442 milioni di barili, a fronte di un incremento di 0,299 milioni atteso dagli analisti (settimana precedente: +1,215 milioni).

CC - www.ftaonline.com

Borsa Usa: indici negativi, pesano Covid-19, tensioni commerciali e Fmi

La Borsa di New York ha aperto la seduta in ribasso a causa dell'aggrevarsi della pandemia di coronavirus in alcuni paesi ed alle tensioni sul fronte commerciale. Il Dow Jones cede l'1,25%, l'S&P 500 l'1,1% ed il Nasdaq Composite lo 0,8%.
Secondo indiscrezioni, l''amministrazione Trump potrebbe introdurre nuovi dazi su alcuni beni Ue per 3,1 miliardi di dollari nell'ambito della disputa sulle sovvenzioni aeronautiche.

USA. Indice Prezzi Abitazioni (FHFA) +0,2% m/m ad aprile

L'Indice Prezzi Abitazioni pubblicato dalla Federal Housing Finance Agency (FHFA) è cresciuto dello 0,2% ad aprile rispetto al mese precedente pari allo 0,1% (consensus +0,3%). Da aprile 2019 a aprile 2020, i prezzi delle case sono aumentati del 5,5%, attestandosi a 288,3 punti.

CC - www.ftaonline.com

Simon e Broofield Property valutano il salvataggio di JC Penney (e di se stessi)

Ancora all'attenzione il mondo del retail tradizionale Usa, che, messo alle strette dalla crescita dell'e-commerce, ha subito un ulteriore colpo dalla pandemia, un colpo in qualche caso decisivo. Il rischio adesso, negli Stati Uniti (ma forse non solo), è che la crisi dei centri commerciali e dei negozi fisici si allarghi al settore immobiliare che ha visto grandi soggetti finanziari creare un business sulla proprietà fisica dei centri commerciali. Giganti dai piedi d'argilla?

Winnebago: perdita adjusted inferiore alle attese nel terzo trimestre

Il produttore di veicoli ricreativi Winnebago Industries ha chiuso il terzo trimestre con una perdita per azione adjusted a 0,26 dollari contro i 45 centesimi del consensus. Meglio del previsto anche i ricavi a 402,5 milioni di dollari (consensus 343 mln).

RV - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Mercati Americani