Mercati Americani

Fastenal in rally al Nasdaq, terzo trimestre sopra attese

Fastenal balza del 17% al Nasdaq. Il distributore di articoli per l'industria ha annunciato una trimestrale superiore alle attese. Nel terzo trimestre l'utile per azione si è attestato a 0,37 dollari su ricavi per 1,38 miliardi di dollari. Gli analisti avevano previsto un Eps a 0,35 dollari su ricavi per 1,37 miliardi.

RV - www.ftaonline.com

Borsa Usa: indici in deciso rialzo

La Borsa di New York ha aperto l'ultima seduta della settimana in deciso rialzo sulle aspettative di un accordo commerciale parziale tra Usa e Cina. Il Dow Jones guadagna l'1,25%, l'S&P 500 l'1,2% e il Nasdaq Composite l'1,25%.
Acquisti in particolare sui comparti più sensibili alle dinamiche commerciali come tecnologici e industriali.

USA: oltre le attese a ottobre la fiducia dei consumatori del Michigan (preliminare)

La stima preliminare di ottobre dell'indice di fiducia dei consumatori statunitensi, calcolato dall'Università del Michigan e da Reuters, si attesta a 96 punti, risultando superiore alle previsioni degli addetti ai lavori e alla rilevazione precedente, fissate rispettivamente a 92 punti e 93,2 punti. L'indice sulle aspettative future è sceso a salito a 84,8 punti da 83,4 punti precedenti

CC - www.ftaonline.com

Walmart US, John Furner al vertice

In un comunicato uscito ieri Walmart ha affermato che il 9 ottobre il presidente, amministratore delegato e vicepresidente esecutivo della divisione statunitense del gruppo, Walmart US, Gregory Foran ha preannunciato l'intenzione di lasciare la società dal prossimo 31 gennaio 2020. Il manager dal primo novembre prossimo aiuterà il gruppo nella transizione. Ieri, 10 ottobre 2019, John Furner è stato nominato vicepresidente esecutivo, presidente e ceo della catena commerciale negli USA con efficacia dal prossimo 1° novembre.

Usa: prezzi alle importazioni oltre le attese a settembre

Negli States il Dipartimento del Lavoro ha comunicato che i prezzi alle importazioni sono aumentati dello 0,2% nel mese di settembre dal -0,2% di agosto (rivisto da -0,5%), risultando superiori alle attese fissate su una variazione nulla. I prezzi alle esportazioni sono scesi dello 0,2% su base mensile, dal -0,6% della rilevazione precedente e a fronte di una variazione nulla del consensus.

CC - www.ftaonline.com

Carmignac: USA, i mercati hanno il diritto di esprimere la paura del vuoto

Didier Saint-Georges, Managing Director e membro del Comitato Strategico di Investimento, Carmignac ha così commentato il complesso scenario dei mercati internazionali con un focus sull'economia statunitense e le tensioni tra politica economica del governo e politica monetaria della Fed.

Calma piatta per l'oro a ridosso dei 1500 dollari

Calma piatta per l'oro a ridosso dei 1500 dollari. Il metallo giallo continua a muoversi all'interno di un canale ribassista disegnato dai massimi di settembre, un "flag" con inclinazione contraria al movimento precedente ( il rialzo dai minimi di maggio). Si tratta di una figura appartenente alla famiglia di "continuazione" la cui caratteristica principale è quella di interrompere solo temporaneamente un trend senza invertirlo, permettendo anzi al momento della sua ripresa una rinnovata vitalità dell'azione proprio grazie al periodo di pausa che permette di reclutare forza fresche.

Pages

Subscribe to RSS - Mercati Americani