Mercati Americani

Trump pungola la Fed alla vigilia di Jackson Hole.

Venerdi' il governatore della Fed, Jerome Powell, parlera' durante il simposio di Jackson Hole, gli occhi degli operatori sono puntati su di lui per capire quali aperture fara' ad una nuova operazione di taglio dei tassi. Le minute di ieri dell'ultimo incontro del Fomc non sono state particolarmente entusiasmanti in questo senso, la Fed ha detto che tagliera' ancora i tassi solo se le condizioni economiche lo imporranno (e solo due membri del consiglio alla riunione di luglio erano propensi ad un taglio di 50 punti base invece dei 25 punti base effettivamente attuato).

Dick's Sporting Goods: secondo trimestre sopra attese

Il distributore di articoli sportivi Dick's Sporting Goods ha chiuso il secondo trimestre con un utile per azione superiore alle attese a 1,26 dollari contro gli 1,21 dollari del consensus. Il giro d'affari si è attestato a 2,26 miliardi di dollari mentre le vendite "same-store" sono cresciute del 3,2%. Gli analisti avevano previsto ricavi a 2,21 miliardi e vendite a perimetro costante in crescita dello 0,9%. Il titolo al Nyse guadagna il 4%.

RV - www.ftaonline.com

GameStop sugli scudi al Nyse

GameStop guadagna il 7% al Nyse. Michael Burry, che attraverso Scion Asset Management detiene il 3,3% del rivenditore di videogame, ha detto in una intervista a Barron's che il bilancio della società è in ottime condizioni e che i flussi di cassa futuri giustificheranno quotazioni più alte rispetto alle attuali.

RV - www.ftaonline.com

Wall Street apre in rialzo

La Borsa di New York ha aperto la seduta in rialzo grazie alle trimestrali incoraggianti di alcuni gruppi del comparto della distribuzione. Il Dow Jones guadagna lo 0,5%, l'S&P 500 lo 0,3% e il Nasdaq Composite lo 0,2%.
Tra i titoli in evidenza Nordstrom +12%. Il gruppo della distribuzione ha registrato nel secondo trimestre un utile per azione superiore alle attese a 0,90 dollari contro i 75 centesimi del consensus.

Usa: inatteso calo dell'indice PMI manifatturiero ad agosto

Negli Stati Uniti l'Indice Markit PMI manifatturiero preliminare del mese di agosto è calato a 49,9 punti da 50,4 punti del mese precedente. Gli economisti avevano previsto un leggero incremento a 50,5 punti. L' Indice Markit PMI del settore terziario è diminuito a 50,9 punti da 53,0 punti del mese precedente (consensus 52,9 punti). L'indice composito si è attestato a 50,9 punti da 52,6 punti di luglio.

RV - www.ftaonline.com

Tesla in rialzo, ma smentiti i rumors su interesse di VW

Tesla in rialzo durante i primi scambi a Wall Street sui rumors di un interesse del CEO di Volkswagen per una quota della società. La casa automobilistica tedesca ha smentito il report di Manager Magazin sulle intenzioni di Herbert Diess, ma il titolo di Tesla segna un rialzo dell'1,9% e torna a 225,03 dollari. Da ricordare i contrasti in corso negli Stati Uniti dopo la polemica del presidente Donald Trump contro le case automobilistiche che hanno siglato un accordo in California per la riduzione delle emissioni e dei consumi (fra loro Volkswagen e Ford).

GD - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Mercati Americani