Comunicati titoli italia

Leonardo consegna all'Aeronautica Militare il più avanzato dei suoi Eurofighter

Typhoon Decollato dallo stabilimento di Caselle (Torino), l'ultimo e più avanzato Eurofighter Typhoon prodotto da Leonardo per l'Aeronautica Militare italiana è stato consegnato oggi nel corso di una cerimonia e sarà uno dei caccia intercettori quotidianamente impegnati nella protezione dei cieli del nostro Paese. Presenti all'evento il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea, Alberto Rosso, l'Amministratore Delegato di Leonardo, Alessandro Profumo e il Capo della Divisione Velivoli di Leonardo, Marco Zoff.

Zignago Vetro, Roberto Cardini nuovo amministratore delegato

Il Consiglio di Amministrazione di Zignago Vetro - società quotata al segmento STAR di Borsa Italiana - riunitosi in data odierna, ha deliberato, con efficacia dal 1° novembre 2020, di nominare quale nuovo Amministratore Delegato l'Ing. Roberto Cardini, già consigliere esecutivo della Società, eletto dall'assemblea dei soci in data 2 maggio 2019 nell'ambito della lista presentata dall'azionista di maggioranza Zignago Holding S.p.A. L'Ing.

ERG cresce ancora in Polonia con un nuovo parco eolico

ERG, tramite la propria controllata ERG Poland Holding, ha perfezionatooggi l'acquisizione dal gruppo Vortex Energy, sviluppatore con decennale esperienza nel mercatopolacco, del 100% del capitale di EW piotrków kujawski SP. z.o.o., società che detiene i permessiper la realizzazione di un parco eolico della potenza di 24,5 MW nella parte centro settentrionaledella Polonia. L'accordo prevede, oltre all'acquisto dei permessi a costruire, anche un contratto perla fornitura dei servizi relativi alla costruzione delle opere civili ed elettriche.

MEF, i dettagli dell'emissione del nuovo BTP trentennale

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze comunica i dettagli dell'operazione di concambio sindacato, realizzato tramite il riacquisto dei titoli BTP 01/08/2021, BTP 01/05/2023, BTP 01/08/2023, BTP 01/10/2023, CCTeu 15/01/2025 e la contestuale emissione di un nuovo benchmark a 30 anni BTP con scadenza 1° settembre 2051.

Terna: 300 milioni di euro per collegare le due sponde della Sicilia

Terna investirà circa 300 milioni di euro per collegare le due sponde della Sicilia e migliorare significativamente la qualità della rete dell'isola, favorendo la produzione da fonti rinnovabili: il Ministero dello Sviluppo Economico ha infatti comunicato la ripresa dell'iter di conferma dell'autorizzazione del collegamento 'Chiaramonte Gulfi – Ciminna'.

Sogefi: EBITDA margin primi 9 mesi in linea con il 2019

Il Consiglio di Amministrazione di Sogefi S.p.A., riunitosi oggi sotto la presidenza di Monica Mondardini, ha approvato il resoconto intermedio di gestione del gruppo al 30 settembre 2020. Sogefi, società del gruppo CIR, è uno dei principali produttori globali di componenti per autoveicoli in tre settori: Aria e Raffreddamento, Filtrazione e Sospensioni.

- Ricavi a € 860,6 milioni, -21,9% a cambi costanti (mercato auto -23,2%)
- EBITDA margin in linea con il 2019: € 94,7milioni, 11% del fatturato (11,4% nei primi nove mesi 2019)

Iren sottoscrive con BEI un nuovo finanziamento di tipo "Green Energy Loan" per complessivi 100 milioni di euro

Iren SpA e Banca Europea degli Investimenti (BEI) hanno sottoscritto, in data odierna, una linea di credito di 100 milioni di euro della durata di 16 anni che servirà a finanziare il Piano Investimenti 2021-2025 relativo ai progetti di sviluppo ed efficientamento della rete di teleriscaldamento nell'area di Torino per un importo complessivo di 197 milioni di euro.

Snam e CVA: accordo per l'idrogeno in Valle d'Aosta

Snam, una delle principali società di infrastrutture energetiche al mondo, e Compagnia Valdostana delle Acque (CVA), operatore italiano verticalmente integrato con una produzione pure green di idroelettrico, fotovoltaico ed eolico, hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per dare vita a iniziative congiunte nell'idrogeno verde e a progetti finalizzati a favorire la transizione energetica in Valle d'Aosta.

Credem e Fondazione CR Cento: sottoscritto l'accordo per l'integrazione della CR Cento in Credito Emiliano

In data odierna, a conclusione dell'esito positivo delle negoziazioni avviate a fine Aprile 2020, Credito Emiliano ("Credem") e la Fondazione Cassa di Risparmio di Cento ("Fondazione"), insieme con la sua controllata Holding CR Cento ("Holding"), hanno sottoscritto un accordo quadro ("Accordo" o "Protocollo di Intesa") finalizzato a realizzare la fusione per incorporazione di Cassa di Risparmio di Cento ("Cassa") in Credito Emiliano.

Pages

Subscribe to RSS - Comunicati titoli italia