Report e Ratings

Piazza Affari in ascesa, brillano i bancari. FTSE MIB +3,1%

Piazza Affari in ascesa, brillano i bancari. FTSE MIB +3,1%.


Il FTSE MIB segna +3,1%, il FTSE Italia All-Share +3,0%, il FTSE Italia Mid Cap +2,2%, il FTSE Italia STAR +2,6%.

BTP e spread poco mossi.
Il rendimento del decennale segna 1,57% (chiusura precedente a 1,53%), lo spread sul Bund 199 bp (da 198) (dati MTS).

Mercati azionari europei in forte rialzo: Euro Stoxx 50 +4,2%, FTSE 100 +2,4%, DAX +4,8%, CAC 40 +3,8%, IBEX 35 +3,8%.

Pirelli: Morgan Stanley peggiora raccomandazione e riduce target

Pirelli +1,4% a 3,2080 euro. Morgan Stanley peggiora la raccomandazione sul titolo da overweight a equalweight e riduce il target da 4,50 a 3,00 euro. Pirelli ha annunciato la cancellazione del dividendo dell'esercizio 2019 (0,183 euro per azione) e rivisto al ribasso la guidance 2020.

SF - www.ftaonline.com

Atlantia positiva ma sotto i massimi visti in avvio dopo smentita accordo con Allianz su Autostrade

Atlantia +3,0% a 13,5960 euro positiva ma sotto i massimi visti in avvio (14,19 euro) dopo le indiscrezioni de La Stampa (smentite dal gruppo con un comunicato) secondo cui sarebbe vicino un accordo con Allianz per la vendita del 51% di Autostrade per l'Italia. La scorsa settimana Atlantia ha guadagnato circa il 15% grazie ai rumor sulle trattative con il governo per chiudere il contenzioso sulle concessioni autostradali. Si ipotizzava una discesa sotto la maggioranza nel capitale di Autostrade: ad acquistare le quote sarebbero stati Macquarie e Cdp/F2i.

Piazza Affari in netto rialzo. Bene Leonardo, Atlantia e banche. FTSE MIB +3,0%

Piazza Affari in netto rialzo. Bene Leonardo, Atlantia e banche. FTSE MIB +3,0%.


Il FTSE MIB segna +3,0%, il FTSE Italia All-Share +2,9%, il FTSE Italia Mid Cap +2,7%, il FTSE Italia STAR +2,4%.

BTP e spread poco mossi.
Il rendimento del decennale segna 1,58% (chiusura precedente a 1,53%), lo spread sul Bund 198 bp (da 198) (dati MTS).

Mercati azionari europei in forte rialzo: Euro Stoxx 50 +3,8%, FTSE 100 +2,6%, DAX +4,0%, CAC 40 +3,3%, IBEX 35 +2,8%.

Asia-Pacific in netto recupero. Nikkei 225 in rally del 4,24%

Dopo una chiusura d'ottava in netto ribasso per Wall Street (peggiore dei tre principali indici newyorkesi il Dow Jones Industrial Average, deprezzatosi dell'1,69% venerdì), la nuova settimana inizia invece in Asia con un deciso recupero su segnali di un rallentamento del diffondersi dell'epidemia di coronavirus in Italia, come pure in Francia. E Donald Trump ha espresso la speranza che anche in Usa si stia assistendo a un "livellamento" della crisi del Covid-19. Shanghai e Shenzhen sono restate chiuse per la celebrazione della festività di Qingming (il Giorno degli antenati).

Giappone: confermato da S&P giudizio A+ con outlook positivo

S&P Global Ratings venerdì ha confermato il giudizio A+ del Giappone, con outlook positivo, poiché le conseguenze di choc economici sono viste come solo temporanee. Secondo S&P l'epidemia di coronavirus ha rallentato il processo di stabilizzazione fiscale del Giappone ma si prevede che tornerà sulla buona strada nei prossimi uno o due anni quando l'economia si riprenderà.

Nuova Zelanda: Moody's conferma rating Aaa e outlook stabile

Moody's Investors Service giovedì ha confermato il giudizio sul credito sovrano della Nuova Zelanda ad Aaa con outlook stabile. L'agenzia ha motivato la decisione con la solida governance del Paese, comprese istituzioni monetarie e fiscali con uno storico di politiche proattive ed efficaci.

Pages

Subscribe to RSS - Report e Ratings