Economia

Piazza Affari appesantita dai dividendi. FTSE MIB -2,68%

Piazza Affari appesantita dai dividendi. FTSE MIB -2,68%.


Mercati azionari europei negativi. Wall Street in calo: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 -0,4%, NASDAQ Composite -1,1%, Dow Jones Industrial -0,2%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a -2,68%, il FTSE Italia All-Share a -2,58%, il FTSE Italia Mid Cap a -2,01%, il FTSE Italia STAR a -1,40%. Gli indici italiani sono stati pesantemente influenzati dallo stacco dei dividendi di molte società: l'effetto sul FTSE MIB è stimato in un -2,1%.

CRIF, ad aprile più richieste di prestiti dalle famiglie (+6,9%)

Nel mese di aprile il numero di interrogazioni registrate sul Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF relativamente alle richieste di prestiti da parte delle famiglie italiane (nell'aggregato di prestiti personali e prestiti finalizzati) ha fatto segnare un +6,9% rispetto allo stesso mese del 2018, confermando la dinamica positiva già registrata nei primi 3 mesi dell'anno e nei precedenti periodi di osservazione.

Piazza Affari in forte calo con dividendi e tensioni USA-Cina. FTSE MIB -2,69%

Piazza Affari in forte calo con dividendi e tensioni USA-Cina. FTSE MIB -2,69%.


Il FTSE MIB segna -2,69%, il FTSE Italia All-Share -2,57%, il FTSE Italia Mid Cap -1,91%, il FTSE Italia STAR -1,24%. Gli indici italiani sono pesantemente influenzati dallo stacco dei dividendi di molte società: l'effetto sul FTSE MIB è stimato in un -2,2%.

BTP in netto calo,
risale lo spread, pesano le tensioni nel governo. Il decennale rende il 2,69% (+5 bp) e lo spread segna 279 bp (+4 bp).

Huawei, sicuri anche dopo Android

"Huawei ha apportato un contributo sostanziale allo sviluppo e alla crescita di Android in tutto il mondo. Essendo uno dei principali partner a livello globale di Android, abbiamo lavorato assiduamente sulla loro piattaforma open source per sviluppare un ecosistema di cui hanno beneficiato sia gli utenti che l'intero settore. Huawei continuerà a fornire aggiornamenti di sicurezza e servizi post-vendita a tutti gli smartphone e tablet Huawei e Honor esistenti, ovvero quelli già venduti o ancora disponibili in tutto il mondo.

STM accelera al ribasso: caso Huawei potrebbe impattare su guidance

STMicroelectronics -9,2% accelera al ribasso in scia alla debolezza del settore semiconduttori. Cresce la tensione USA-Cina dopo i provvedimenti dell'amministrazione Trump contro Huawei. Secondo indiscrezioni di Bloomberg i colossi USA Google, Intel, Qualcomm, Broadcom e la tedesca Infineon hanno sospeso i rapporti con la big dell'elettronica di consumo cinese.

Hong Kong: disoccupazione stabile al 2,8% su minimi dal 1998

Secondo quanto comunicato dal Census and Statistics Department di Hong Kong, nei tre mesi allo scorso 30 aprile il tasso di disoccupazione nell'ex colonia britannica è rimasto stabile sul 2,8% già registrato nei periodi dall'aprile 2018 al 31 marzo 2019 (2,9% nei primi tre mesi dello scorso anno), restando sui minimi dal gennaio 1998. La lettura è in linea con il consensus.

RR - www.ftaonline.com

Giappone: capacità utilizzo impianti cala dello 0,4% mensile

Secondo quanto comunicato dal ministero nipponico di Economia, Commercio e industria, in marzo la capacità di utilizzo degli impianti in Giappone è calata dello 0,4% su base mensile rettificata stagionalmente, contro il precedente progresso dell'1,0% (4,0% il declino di gennaio) e l'incremento dello 0,3% atteso dagli economisti. La capacità di utilizzo è invece crollata del 4,5% invece su base annua.

RR - www.ftaonline.com

STM negativa con settore, pesa caso Huawei

STMicroelectronics -3,7% in forte calo dopo le indiscrezioni di Bloomberg secondo cui i colossi USA Google, Intel, Qualcomm, Broadcom e la tedesca Infineon hanno sospeso i rapporti con Huawei in scia ai provvedimenti dell'amministrazione Trump contro il colosso cinese dell'elettronica di consumo. Il "bando" USA contro Huawei potrebbe provocare un rallentamento nel settore microchip, per il quale era atteso un recupero nelle seconda parte dell'anno.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Economia