Washington chiede 5-7 mld $ a Credit Suisse per patteggiare sui titoli tossici

20/12/2016 07:29:35

Secondo quanto riporta in esclusiva Reuters, lo U.S. Justice Department avrebbe chiesto a Credit Suisse pagamenti compresi tra 5 e 7 miliardi di dollari per patteggiare contenziosi che riguardano la vendita di titoli tossici legati all'immobiliare fino allo scoppio della crisi subprime nel 2008. Credit Suisse aveva chiuso in declino dell'1,78% la seduta di lunedì a Zurigo.