Oro disegna un "pennant" rialzista

11/07/2019 14:58:02

Settimana all'insegna del rialzo per l'Oro. Dopo una breve e fisiologica discesa che ha permesso agli oscillatori tecnici più veloci di rientrare in zona di neutralità dall'ipercomprato in cui erano sconfinati, i prezzi sono saliti verso area 1430 dollari/oncia, dove transita il lato alto del "pennant" in formazione dal top di giugno. La rottura del lato alto di questa figura di forma triangolare segnalerebbe la ripresa dell'uptrend in atto dal flesso di maggio e quindi il superamento dei massimi pluriennali a 1440 dollari circa. Spesso il "pennant" si colloca nella porzione centrale di un movimento, la rottura di area 1430/1440 dovrebbe quindi aprire la strada al test di area 1500, lato superiore di un ampio canale disegnato dai minimi di fine 2015. Discese sotto la base del pennant, a 1385 dollari circa, potrebbero invece innescare una rapida flessione verso area 1340, riferimento strategico nel medio termine che dovrà rimanere intatto per scongiurare cali più estesi.

CC - www.ftaonline.com