Officina Stellare: esercitata integralmente l'opzione greenshoe

22/07/2019 10:56:01

Officina Stellare - società di Sarcedo (Vicenza) specializzata nella progettazione e nella produzione di telescopi e strumentazione ottica ed aerospaziale d'eccellenza, quotata su AIM Italia/Mercato alternativo del capitale, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. - con riferimento al collocamento delle azioni Officina Stellare funzionale all'ammissione alle negoziazioni su AIM Italia, comunica che in data 19 luglio 2019 il Global Coordinator e agente per la stabilizzazione Banca Finnat ha esercitato integralmente l'opzione greenshoe concessa da Officina Stellare S.p.A., per complessive n. 41.274 azioni della stessa.

Con l'esercizio dell'opzione greenshoe termina con effetto immediato il periodo di stabilizzazione. Il prezzo di acquisto delle azioni oggetto della greenshoe è pari a Euro 6,00 per azione – corrispondente al prezzo stabilito nell'ambito del collocamento delle azioni dell'Emittente – per un controvalore complessivo pari a Euro 247.644,00.

Il regolamento delle azioni relative all'opzione greenshoe avverrà in data 19/7/2019, e per valuta 23/7/2019, e in pari data le azioni rivenienti dall'esercizio dell'opzione greenshoe saranno consegnate all'azionista Virgilio Holding S.p.A. a chiusura dell'opzione di over-allotment dallo stesso concessa a Banca Finnat in qualità di Global Coordinator.

Incluse le azioni oggetto dell'opzione greenshoe il collocamento delle azioni dell'Emittente ha riguardato complessivamente n. 866.749 azioni ordinarie Officina Stellare, pari a circa il 15,75% del capitale sociale. Il flottante a seguito dell'esercizio dell'opzione greenshoe risulta essere pertanto pari al 15,63% del capitale sociale. Sulla base delle informazioni fornite da Banca Finnat e anche per conto della stessa, Officina Stellare comunica che durante il periodo di stabilizzazione, a partire dalla data di inizio delle negoziazioni delle proprie azioni su AIM Italia, fino alla data odierna, non è stata effettuata alcuna operazione di stabilizzazione.

Il presente comunicato è diffuso anche per conto di Banca Finnat Euramerica S.p.A. ai sensi dell'art. 8, lettera f) e dell'art. 6, comma 3 e del Regolamento Delegato (UE) 2016/1052 dell'8 marzo 2016.

Gli advisor coinvolti: Nel processo di quotazione Officina Stellare è stata affiancata da Ambromobiliare come Advisor Finanziario e da Banca Finnat che ha agito in qualità di Nomad e Global Coordinator, nonché di Specialist e Corporate Broker nella successiva fase di negoziazione.

La società è inoltre stata assistita dallo Studio Legale Chiomenti in qualità di Advisor Legale, dallo Studio Pompanin Dimai come Tax advisor, da Hepteris Studio come advisor per il Business Plan. La società di revisione incaricata è Mazars, mentre Clarkson Hyde ha agito in qualità di revisore incaricato della due diligence delle informazioni gestionali e di mercato. Close to Media è consulente per la comunicazione.

GD - www.ftaonline.com