Il future Eurostoxx termina la seduta di martedi' in calo

12/10/2016 - 08:54:31

Future Eurostoxx in calo nonostante i dati. Il future Eurostoxx termina la seduta di martedi' con un ribasso dello 0,63% a 3007 punti. Il saldo e' negativo nonostante sia stato reso noto che l'indice tedesco Zew, che misura la fiducia degli investitori istituzionali in merito alle aspettative sull'economia del paese tedesco, ha evidenziato nel mese di ottobre un incremento da 55,1 punti a 59,5 punti. Il dato e' risultato superiore alle attese degli analisti che si aspettavano un valore dell'indice pari a 55,5 punti. Ad appesantire il mercato e' stata la flessione del petrolio dai massimi raggiunti lunedi', legata alla rilettura a freddo delle dichiarazioni di Putin in visita in Turchia. Vladimir Putin si era detto infatti pronto a unirsi agli sforzi comuni per limitare la produzione di petrolio. Martedi' poi il ministro dell'Energia Novak ha chiarito che la Russia potrebbe contemplare eventualmente un congelamento della produzione, al momento ai massimi di sempre, e non un taglio. La candela giornaliera disegnata martedi' dal future Eurostoxx e' uno "shooting star", un elemento che segnala la presenza di forti resistenze (in questo caso il top del 22 settembre a 3050 punti, massimo di ieri a 3040) e che puo' quindi coincidere con l'avvio di flessioni anche importanti (nel caso la resistenza non venga superata). Le prime conferme in questo senso verrebbero sotto i minimi di ieri a 2997 punti, poi con la violazione a 2985 circa della media mobile a 20 giorni. Target in quel caso a 2963, media mobile a 100 giorni, e a 2909, minimo di fine settembre. La rottura di 3050 permetterebbe invece il raggiungimento del picco dell'8 settembre, un altro elemento appartenente alla stessa famiglia dello "shooting star" (in questo caso si tratta di un "hanging man"), a 3102 punti.