Ftse Mib, il segnale di forza si consolida

14/02/2020 16:45:18

Ftse Mib, il segnale di forza si consolida. Il Ftse Mib, attualmente in area 24865, fara' segnare venerdi', a meno di improbabili crolli degli ultimi minuti, la prima chiusura di settimana al di sopra della resistenza critica dei 24544 punti, massimo di maggio 2018 allineato con quello di ottobre 2009 a 24558. La conferma del superamento della resistenza anche sul grafico ad elementi settimanali e' incoraggiante e rende probabile il proseguimento del rialzo. In corrispondenza di area 24550 si colloca anche il 38,2% di ritracciamento del ribasso dai massimi del 2007, ora che questa quota e' alle spalle i prezzi hanno la possibilita' di salire verso il livello successivo dei ritracciamenti di Fibonacci, quello del 50%, posto a 28400 punti circa. Resistenza intermedia a 27400, lato superiore del canale crescente disegnato dai minimi del 2012 dal quale potrebbero avere luogo correzioni. Nel breve termine, a meno di una immediata rottura di area 25000, un assestamento sembra probabile, introdotto dalla violazione di 24580. Target in quel caso a 24250, sulla base del gap rialzista del 6 febbraio. Solo sotto quel supporto una eventuale fase di ripiegamento potrebbe assumere toni preoccupanti mettendo in discussione il proseguimento del rialzo e prospettando invece il test a 23500 circa della base del gap del 4 febbraio.

AM - www.ftaonline.com