Eur/Usd in calo per la quarta seduta consecutiva

07/02/2019 15:12:57

Perde terreno Eur/Usd dopo la violazione della media mobile esponenziale a 20 giorni passante da 1,14 circa, con il rischio di test di un supporto determinante, a 1,13 circa. Le quotazioni si stanno muovendo all'interno di un range definito dal un canale lievemente inclinato al rialzo partito lo scorso novembre e i cui riferimenti si posizionano attualmente a 1,13 e 1,16 circa. Solo il debordo da uno dei due estremi del canale fornirebbe un cambio di rotta valido nel medio lungo termine: al rialzo verso i massimi di ottobre a 1,1620 poi fino ad area 1,1820/1,1830. Al contrario, sotto area 1,13 sarebbe elevato il rischio di estensione del movimento ribassista di lungo corso, in atto da febbraio 2018, non solo verso i minimi di novembre a 1,126 ma verosimilmente fino a 1,1120 circa, minimo di giugno 2017.

CC - www.ftaonline.com