Eurostoxx 50 future all'assalto delle resistenze

25/02/2019 08:18:31

L'Eurostoxx 50 future ha testato con i massimi di venerdi' a 3279 punti i minimi del 7 settembre scorso (a 3273 per la precisione) venendone respinto e andando a terminare la seduta a 3267, comunque in crescita dello 0,28% (+0,77% l'intera settimana). Le quotazioni sono comunque salite gia' a partire dalla seduta di mercoledi' al di sopra del 50% di ritracciamento del ribasso dal picco di maggio 2018 e della media esponenziale a 200 giorni (che era al ribasso, quindi al di sopra dei prezzi, dal 10 agosto scorso) inviando un segnale di forza. In caso di rottura di area 3280/85, area di resistenza sotto attatto questa mattina (massimo intraday a 3284) possibile il test a 3320 circa del 61,8% di ritracciamento (Fibonacci) del ribasso dal top di maggio 2018. Resistenza successiva a 3550 punti, target del testa spalle rialzista disegnato dai minimi di ottobre, completato il 15 febbraio. Discese fino in area 3250 non comprometterebbero i recenti segnali di rialzo, sotto quei livelli invece rischio di cali verso la "neckline" del testa spalle, passante a 3200 circa (linea che unisce il top del 7 novembre e del 5 febbraio), dove transita anche la media mobile esponenziale a 20 sedute. La violazione della "neckline" potrebbe segnalare l'inizio di una fase di ritracciamento estesa del rialzo dai minimi di fine dicembre.

AM - www.ftaonline.com