Borsa Usa: indici poco mossi

22/07/2019 15:45:14

La Borsa di New York ha aperto la prima seduta della settimana senza grandi variazioni in vista delle prossime decisioni chiave di politica monetaria. L'S&P 500 guadagna lo 0,15%, il Nasdaq Composite lo 0,3%. Piatto il Dow Jones.
Tra i titoli in evidenza Halliburton +7%. Il gigante dei servizi per l'industria petrolifera ha annunciato un utile per azione adjusted trimestrale superiore alle attese (0,35 dollari contro i 23 centesimi del consensus).
Apple +1%. Morgan Stanley ha alzato il target price sul titolo del gruppo di Cupertino a 247 dollari da 231 dollari.
Cal-Maine Foods -3,5%. Il produttore di uova ha registrato nel quarto trimestre una perdita di 0,41 dollari per azione. Gli analisti avevano previsto un rosso di 0,34 dollari. Peggio del previsto anche i ricavi a 280,6 milioni contro i 290 milioni del consensus.
DaVita +6%. Il gruppo specializzato in dialisi ha rivisto al rialzo la stima di utile operativo adjusted annuale a 1,64-1,70 miliardi di dollari da 1,54-1,64 miliardi della precedente guidance ed ha annunciato un programma di acquisto di azioni proprie da 1,2 miliardi di dollari.
Micron Technology +2%. Goldman Sachs ha alzato il rating sul titolo del gruppo dei semiconduttori a "buy" da "neutral".
Sul fronte macroeconomico l'Indice Chicago Fed National Activity nel mese di giugno si e' attestato a -0,02 punti, superiore alla rilevazione di maggio pari a -0,03 punti (rivista da -0,05 punti).Le attese erano fissate su un indice di +0,10 punti.

RV - www.ftaonline.com