Analisi Varie Italia (AVI)

Banca Mediolanum accelera al ribasso

Banca Mediolanum (-2,2% a 6,82 euro) accelera al ribasso confermando il segnale negativo inviato a inizio ottava con la violazione del supporto a 7 euro. La rottura è stata agevolata dallo stacco dell'acconto sul dividendo 2018 pari a 0,20 euro. Ora il titolo rischia un test del minimo di aprile a 6,70, ultimo sostegno utile per scongiurare il ritorno sui minimi di febbraio/marzo a 6,10/6,20.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Snam ha messo a segno un rimbalzo

Snam ha messo a segno un rimbalzo dal test il 17 novembre a 4,19 euro della trend line rialzista disegnata dai minimi di luglio. Per acquistare autorevolezza la reazione dovrà superare a 4,35 la media mobile a 20 giorni. In quel caso atteso il ritorno sui massimi di inizio mese a 4,506 euro. Sotto 4,19 invece probabile il test a 4,12 della media mobile a 100 giorni, poi supporto a 4,40 euro, minimo di settembre.

AM - www.ftaonline.com

Il web è in fermento nella settimana del Black Friday

Il web è in fermento nella settimana del Black Friday. Una tradizione americana che ormai è vissuta sempre con più attesa anche dagli italiani e più in generale dagli europei. Sono giorni caldi anche per Yeppon, azienda made in Italy che rappresenta il 4° player puro per vendita online di materiale elettronico, preceduto solo dai grandi colossi e-commerce stranieri.

Astaldi positiva mercoledì

Astaldi positiva mercoledì grazie alle indiscrezioni sulle trattative con le banche e l'ipotesi di arrivo di un nuovo socio. Il gruppo delle costruzioni ha annunciato un rafforzamento patrimoniale da 400 milioni di euro, resosi necessario dopo i problemi economico/finanziari emersi dai dati al 30 settembre con la mega svalutazione da 230 milioni sulle attività in Venezuela.

Genish (Telecom): collaborazione con chiunque per banda larga

Sale Telecom Italia (+1,8%). L'a.d. Amos Genish, commentando l'ipotesi di collaborazione con la concorrente Open Fiber, ha dichiarato che l'ex monopolista è aperto lavorare con chiunque per realizzare la copertura del Paese in banda larga. Sostanziale no comment sull'ipotesi di fusione delle reti: il manager solo pochi giorni fa aveva però escluso nettamente un'eventuale fusione dell'infrastruttura Telecom con quella di Open Fiber, lasciando aperta la porta a possibili accordi commerciali.

SF - www.ftaonline.com

Saipem ha disegnato una candela rialzista

Saipem ha disegnato una candela rialzista, un "hammer", il 15 novembre a contatto con la base del canale crescente disegnato dai minimi di fine agosto, ora supporto a 3,43 come la media mobile a 100 giorni. La tenuta di area 3,40 potrebbe favorire la ricopertura del gap del 14 novembre a 3,73. Resistenza successiva sul lato alto del canale citato a 4,05 circa. Sotto 3,40 invece attesa la ricopertura del gap rialzista del 31 agosto con base a 2,98 euro.

AM - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Analisi Varie Italia (AVI)