Titoli Caldi della seduta in corso

Safe Bag sui massimi da fine novembre con quotazione Nasdaq

Safe Bag +5,6% tocca i massimi da fine novembre dopo che il cda ha avviato "le attività propedeutiche al double listing presso il mercato statunitense Nasdaq, mediante l'adesione ai programmi "American Depositary Receipt – Sponsored Level I" (ADRs) e "Nasdaq International Designation", funzionali a permettere che i titoli Safe Bag vengano negoziati, con l'avallo e la sponsorizzazione della Nasdaq International Company, sul mercato statunitense. Si presume che il processo di double listing possa durare circa 90 giorni e, dunque, possa concretizzarsi entro fine luglio".

Bancari in ulteriore progresso dopo il rally di venerdì

Bancari in ulteriore progresso dopo il rally di venerdì. L'indice FTSE Italia Banche segna +1,9% (+2,9% nella seduta precedente). In evidenza UniCredit +2,1%, BPER Banca +2,1%, Banco BPM +1,8%, UBI Banca +1,8%, Intesa Sanpaolo +1,7%. Venerdì il settore aveva approfittato della trimestrale del colosso USA JP Morgan (+4,63% la chiusura al NYSE) migliore delle attese.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

UBI Banca: AD Massiah, aperti a valutare aggregazioni, nessun dossier aperto

UBI Banca +4,4% in bella evidenza grazie alle parole dell'a.d. Victor Massiah. A margine dell'assemblea il manager ha dichiarato, rispondendo a chi gli chiedeva se c'è spazio per un'aggregazione con Banco BPM o Banca MPS, che UBI è aperta a "studiare qualunque tipo di ipotesi purché risponda a due componenti, creazione di valore, e governance semplice ed efficace". Massiah ha precisato che al momento non c'è nessun dossier aperto.

SF - www.ftaonline.com

Piazza Affari accelera al rialzo grazie ai bancari. FTSE MIB +0,95%

Piazza Affari accelera al rialzo grazie ai bancari. FTSE MIB +0,95%.


Il FTSE MIB segna +0,95%, il FTSE Italia All-Share +0,89%, il FTSE Italia Mid Cap +0,51%, il FTSE Italia STAR +0,25%.

BTP in lieve rialzo, spread in netto calo.
Il decennale rende il 2,52% (-1 bp rispetto alla chiusura precedente), lo spread sul Bund segna 247 bp (-8 bp) (dati MTS).

Mercati azionari europei positivi: Euro Stoxx 50 +0,4%, FTSE 100 +0,2%, DAX +0,6%, CAC 40 +0,4%, IBEX 35 +0,5%.

Bancari in accelerazione, trimestrali JP Morgan e Wells Fargo migliori delle attese

Bancari in accelerazione grazie alle trimestrali dei colossi USA JP Morgan e Wells Fargo migliori delle attese. L'indice FTSE Italia Banche segna +3,1%, l'Euro Stoxx Banks +3,3%. A Milano UBI Banca +4,7%, Banco BPM +4,0%, UniCredit +3,7%, FinecoBank +3,3%, Intesa Sanpaolo +2,8%.

SF - www.ftaonline.com

Terna in lieve calo dopo contratto Brasile

Terna cresce in Brasile: tramite la controllata Terna Plus, la società del Gruppo responsabile dello sviluppo delle attività internazionali, ha siglato un accordo con Construtora Quebec, società di costruzione nel settore energetico attiva in Brasile, finalizzato all'acquisizione della quota di controllo di due concessioni per realizzare ed esercire complessivamente circa 350 km di infrastrutture elettriche nel Paese sudamericano.

Banco BPM in verde

In verde Banco BPM +0,6% che ieri ha collocato un'obbligazione perpetua (richiamabile ogni 5 anni a partire dal 18 giugno 2024) di tipo Additional Tier 1 per un ammontare pari a 300 milioni di euro, destinata agli investitori istituzionali. La cedola semestrale, non cumulativa, è stata fissata all'8,75%, rispetto ad una prima indicazione di 8,875%, derivante dal positivo riscontro degli ordini ricevuti.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Titoli Caldi della seduta in corso