Analisi Varie Estero (AVE)

Polonia: crescita Pil rallenta leggermente nel secondo trimestre

Secondo quanto comunicato martedì su base preliminare dal G?owny Urzad Statystyczny (Gus, l'Ufficio centrale di statistica di Varsavia), la crescita del Pil della Polonia è stata del 5,1% annuo nel secondo trimestre, contro il 5,2% del primo trimestre e il 4,9% nel quarto trimestre 2017. Su base sequenziale l'incremento è stato dello 0,9% contro l'1,6% precedente.

CC - www.ftaonline.com

Advance Auto Parts sugli scudi al Nyse

Advance Auto Parts guadagna il 9% al Nyse. Il rivenditore di componenti per auto ha annunciato una trimestrale superiore alle attese. Nel secondo trimestre l'utile per azione adjusted si è attestato a 1,97 dollari su ricavi per 2,33 miliardi. Gli analisti avevano previsto un Eps a 1,86 dollari su ricavi per 2,27 miliardi. Rivista al rialzo la stima di ricavi 2018 a 9,30-9,50 miliardi.

RV - www.ftaonline.com

Borsa Usa: indici sopra la parità

La Borsa di New York ha aperto la seduta in rialzo grazie al recupero della lira turca ed al progresso del petrolio. Il Dow Jones guadagna lo 0,3%, l'S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,25%.
Tra i titoli in evidenza Tapestry +9%. La casa madre di Coach e Kate Spade ha chiuso il quarto trimestre fiscale con un utile per azione adjusted di 0,60 dollari su ricavi per 1,48 miliardi. Gli analisti avevano previsto un Eps a 0,57 dollari su ricavi per 1,47 miliardi. Per l'esercizio fiscale la società prevede un giro d'affari compreso tra 6,1 e 6,2 miliardi di dollari.

Tapestry: Eps e ricavi 4° trimestre sopra attese

Tapestry, casa madre di Coach e Kate Spade, ha chiuso il quarto trimestre fiscale con un utile per azione adjusted di 0,60 dollari su ricavi per 1,48 miliardi. Gli analisti avevano previsto un Eps a 0,57 dollari su ricavi per 1,47 miliardi. Per l'esercizio fiscale la società prevede un giro d'affari compreso tra 6,1 e 6,2 miliardi di dollari.

RV - www.ftaonline.com

Romania: Pil cresce oltre le attese nel secondo trimestre +1,4% t/t, +4,2% a/a

Secondo quanto comunicato dall'Institutul national de statistica (l'ufficio di statistica di Bucarest), il Pil della Romania è cresciuto dell'1,4% su base sequenziale nel secondo trimestre 2018, dopo la stagnazione nei tre mesi precedenti. L'economia rumena ha segnato un'espansione del 4,2% annuo, dopo una crescita del 4,3% nel trimestre precedente.

CC - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Analisi Varie Estero (AVE)