Mercati asiatici

Giappone: in febbraio inflazione core calata allo 0,7% annuo

Secondo quanto comunicato dal ministero nipponico di Affari Interni e Comunicazione, l'indice dei prezzi al consumo del Sol Levante è cresciuto in febbraio dello 0,2% annuo come in gennaio (0,3% in dicembre), contro lo 0,3% del consensus. L'inflazione core è invece calata in Giappone allo 0,7% annuo contro lo 0,8% atteso dagli economisti per una lettura invariata rispetto a gennaio (0,7% in dicembre). Su base mensile l'indice dei prezzi complessivo non ha segnato alcuna variazione, contro il rialzo dello 0,3% di gennaio.

Russia: in febbraio vendite retail cresciute del 2,0% annuo

Secondo quanto comunicato mercoledì dalla Rosstat, l'agenzia ufficiale di statistica di Mosca, nel mese di febbraio le vendite retail sono cresciute in Russia del 2,0% annuo, in accelerazione rispetto all'1,6% precedente (2,3% il progresso di dicembre) ma sotto all'1,4% del consensus.

RR - www.ftaonline.com

Russia: in febbraio tasso di disoccupazione stabile sul 4,9%

Secondo quanto comunicato mercoledì dalla Rosstat, l'agenzia ufficiale di statistica di Mosca, nel mese di febbraio il tasso di disoccupazione è rimasto stabile in Russia sul 4,9% già segnato in gennaio (4,8% in novembre e dicembre). Il dato è in linea con le attese degli economisti.

RR - www.ftaonline.com

Nuova Zelanda: crescita Pil quarto trimestre al 2,3% annuo

Secondo quanto comunicato da Statistics New Zealand, nel quarto trimestre la crescita del Pil neozelandese è calata al 2,3% annuo dal 2,6% del periodo precedente (3,2% nel secondo trimestre), contro il 2,5% del consensus. Su base sequenziale, invece, l'economia della Nuova Zelanda ha registrato un'espansione dello 0,6% contro lo 0,3% del terzo trimestre (1,0% nel secondo), in linea con le attese degli economisti.

RR - www.ftaonline.com

Shanghai e Shenzhen in rialzo. Hang Seng in calo dello 0,85%

In una seduta complessivamente positiva per i mercati dell'Asia (mentre Tokyo è rimasta chiusa per la celebrazione dell'Equinozio di Primavera), le piazze della Cina continentale si allineano al clima rialzista in scia a uno yuan salito mercoledì sui massimi dal mese di luglio dopo che la Federal Reserve ha lasciato invariati i tassi d'interesse Usa (anticipando che per il 2019 è altamente improbabile che arrivi un incremento).

Turchia: a marzo fiducia consumatori in recupero a 59,4 punti

Secondo quanto comunicato dal Türkiye ?statistik Kurumu (l'Ufficio nazionale di statistica di Ankara), in marzo l'indice della fiducia dei consumatori ha registrato in Turchia un recupero a 59,4 punti dai 57,8 punti di febbraio (58,2 punti in gennaio).

RR - www.ftaonline.com

Nikkei 225: mercato azionario giapponese chiuso per festività

Il mercato azionario giapponese oggi è rimasto chiuso per festività (equinozio di primavera). Ieri il Nikkei 225 ha terminato a 21608,92 punti, +0,20% rispetto alla chiusura precedente (21566,85). L'indice nipponico sembra intenzionato a lasciarsi alle spalle il riferimento di area 21550 e quindi lanciare un nuovo attacco a 21870 (massimo del 13 dicembre) dopo quello fallito due settimane fa.

Asia in rialzo in scia alla Fed. Tokyo ferma per l'Equinozio

Dopo un'altra seduta contrastata per Wall Street (unico in positivo dei tre principali indici Usa ancora il Nasdaq, apprezzatosi mercoledi di appena lo 0,07%), alla riapertura degli scambi in Asia la tendenza è stata invece di generalizzato rialzo. A guidare i mercati la decisione del Federal Open Market Committee (Fomc, la commissione della Federal Reserve che si occupa di politiche monetarie) che mercoledì ha votato all'unanimità per il mantenimento dei tassi d'interesse Usa in un range del 2,25% -2,50% come ampiamente previsto.

Pages

Subscribe to RSS - Mercati asiatici