Analisi Mercato Forex (AFO)

Eur/Usd debole dopo l'intervento di Draghi

Eur/Usd perde terreno dopo il discorso di Draghi. Dalla fine di novembre la Moneta Unica si sta muovendo per vie laterali tra due linee convergenti i cui riferimenti sono rappresentati superiormente dalla media mobile a 50 giorni, passante da area 1,14, e inferiormente dalla trend line che unisce i minimi di novembre, a 1,13 circa.

Eur/Usd laterale sotto primi ostacoli

Eur/Usd resta in vista di un ostacolo tenace, la media mobile a 50 giorni in transito a 1,1420 circa. Nel corso delle ultime settimane i corsi hanno perso direzionalità muovendosi sotto tale riferimento tecnico senza riuscire ad averne ragione. Primi segnali di forza giungerebbero dunque oltre questo ostacolo.

Proseguono le vendite sul mercato delle criptovalute. Ethereum sotto quota 100

Proseguono le vendite sulle principali criptovalute. Sul Bitfinex Bitcoin si attesta a 3700 dollari (-1,8%). Ethereum a 99 dollari (-8,15%). Ripple a 0,3283 dollari (-5,3%) mentre IOTA scende a 0,2476 dollari (-8,2%).

CC - www.ftaonline.com

Eur/Gbp lotta con una resistenza tenace

Eur/Gbp non riesce a vincere la battaglia contro una resistenza critica a 0,8940 circa. Le tensioni al Parlamento inglese (dopo l'approvazione di una mozione che obbliga il Governo britannico a pubblicare la versione integrale dell'accordo con l'Ue sulla Brexit) rischiano di affossare ulteriormente la moneta di Sua Maestà anche contro l'Euro, dopo essere scesa sui minimi annuali contro il Dollaro. Graficamente Eur/Gbp resta in pressing su un ostacolo tenace a 0,8940 circa, massimi allineati ripetutamente testati tra fine ottobre, metà novembre e inizio dicembre.

Pages

Subscribe to RSS - Analisi Mercato Forex (AFO)