Economia

Diminuiscono i depositi O/N della Bce

Diminuiscono i depositi overnight presso la Bce. L'ultima rilevazione giornaliera indica che i depositi di breve delle banche europee presso la Banca centrale europea ammontano a 634,594 miliardi di euro, dai 644,509 miliardi della lettura precedente. Scendono a 20 milioni di euro i prestiti marginali 56 milioni precedenti.

CC - www.ftaonline.com

Sudafrica: vendite retail cresciute del 2,5% annuo in agosto

Secondo quanto comunicato mercoledì da Statistics South Africa (l'ente statistico di Pretoria), in agosto le vendite retail sono cresciute in Sudafrica del 2,5% annuo, in accelerazione rispetto all'1,4% della lettura finale di luglio (1,8% in giugno) e contro lo 0,3% del consensus. Su base mensile le vendite al dettaglio sono salite in salite in agosto dello 0,6% contro l'1,3% di luglio (1,1% il declino di giugno).

RR - www.ftaonline.com

Russia: a settembre vendite retail cresciute del 2,3% annuo

Secondo quanto comunicato mercoledì dalla Rosstat, l'agenzia ufficiale di statistica di Mosca, nel mese di settembre le vendite retail sono cresciute in Russia del 2,3% annuo, in rallentamento rispetto al 2,8% di agosto (2,5% in luglio) e contro il 2,4% del consensus.

RR - www.ftaonline.com

Russia: rialzo del 14,4% annuo per i prezzi alla produzione

Secondo quanto comunicato mercoledì dalla Rosstat, l'agenzia ufficiale di statistica di Mosca, l'indice dei prezzi alla produzione ha segnato in settembre un netto rialzo del 14,4% annuo, comunque in ulteriore rallentamento rispetto al 15,3% di agosto (16,6% in luglio). Su base mensile l'incremento è invece stato dell'1,3% in settembre, in accelerazione rispetto allo 0,2% precedente (0,3% in luglio).

RR - www.ftaonline.com

Spagna: collocati 4,492 mld di euro in Bonos 2023, 2028, 2032 e 2046

La Spagna ha collocato un totale di 4,492 mld di euro in Bonos all'interno della forchetta prevista dal Tesoro di 4000-5000 milioni di euro. Nel dettaglio sono stati assegnati 1,525 mld di Bono 2023, con rendimento allo 0,613% dallo 0,420% dell'asta precedente. Sono stati inoltre allocati 1,302 mld di Bono 2028, con rendimento all'1,649% dall'1,540%. Inoltre sono stati allocati 0,633 mld di euro in Bono 2032 all'1,959% dall'1,943% precedente. Infine sono stati collocati 1,028 milioni di euro in Bono 2046 con rendimento medio del 2,677% dal 2,691% precedente.

CC - www.ftaonline.com

Russia: in settembre tasso di disoccupazione calato al 4,5%

Secondo quanto comunicato mercoledì dalla Rosstat, l'agenzia ufficiale di statistica di Mosca, nel mese di settembre il tasso di disoccupazione è calato ulteriormente in Russia al 4,5% dal 4,6% di agosto (4,7% nei tre mesi precedenti). Il dato, che si confronta con il rialzo al 4,7% atteso dagli economisti, si consolida ancora sui minimi dalla dissoluzione dell'Unione Sovietica all'inizio degli Anni 90 del secolo scorso.

RR - www.ftaonline.com

Francia: collocati quasi 8 mld di euro in Bond 2021, 2024 e 2025

In Francia l'Agenzia del Tesoro AFT ha collocato un totale di 7,999 mld in titoli a medio lungo termine, al limite della forchetta stabilita. Nel dettaglio sono stati assegnati 2,950 mld di euro in OAT con scadenza febbraio 2021. Il rendimento medio ponderato si è attestato a -0,42 con un bid to cover pari a 2,36. Sono stati poi assegnati 3,291mld di euro in OAT con scadenza marzo 2024, rendimento al +0,16% e bid to cover pari a 1,81 volte. Sono stati inoltre assegnati 1,758 mld di euro in OAT con scadenza novembre 2025, rendimento al +0,39% e bid to cover pari a 1,81 volte.

Svizzera: esportazioni calate del 2,9% nel terzo trimestre

Secondo quanto comunicato dall'Eidgenössische Zollverwaltung (l'amministrazione federale delle dogane elvetiche), in settembre il surplus della bilancia commerciale della Svizzera è salito a 2,43 miliardi di franchi (2,12 miliardi di euro) dai 2,08 miliardi di agosto (1,81 miliardi di euro) e contro i 2,21 miliardi di luglio (1,93 miliardi di euro). Il dato si confronta con i 2,45 miliardi (2,14 miliardi di euro) attesi dagli economisti.

Regno Unito: Vendite al Dettaglio sotto le attese a settembre

Nel Regno Unito l'ONS ha annunciato che il volume destagionalizzato delle vendite al dettaglio ha evidenziato nel mese di settembre un calo dello 0,8% su base mensile, risultando inferiore sia alle attese degli analisti fissate su un indice pari a -0,4% che alla rilevazione precedente pari al +0,4%. Su base annuale le vendite hanno registrato una crescita pari al 3% in rallentamento dal +3,4% della rilevazione precedente (consensus +3,6%). L'indice (esclusa la benzina) e' sceso dello 0,8% su base mensile (consensus -0,4%) dal +0,5% precedente.

Pages

Subscribe to RSS - Economia