IPO

Tencent Music raccoglie 1,1 miliardi nell'Ipo a Wall Street

Tencent Music Entertainment Group ha prezzato al valore più basso della forchetta prevista di 13-15 dollari per azione la sua Ipo al Nyse. La sussidiaria del colosso cinese Tencent Holdings attiva nello streaming di musica raccoglie così poco meno di 1,1 miliardi di dollari in quello che, con una valutazione complessiva di 21,3 miliardi, è comunque il collocamento più ricco per una società cinese dal debutto di Alibaba Group Holding nel 2014.

Powersoft, il cda approva il prezzo di sottoscrizione

Il Consiglio di Amministrazione di Powersoft ha approvato all'unanimità il prezzo di sottoscrizione delle azioni ordinarie oggetto del collocamento finalizzato all'ammissione della Società sull'AIM Italia, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. e dedicato alle piccole e medie imprese ad alto potenziale di crescita.

Il Consiglio di Amministrazione ha fissato in n. 1.417.500 le azioni oggetto di collocamento rivolto principalmente ad investitori istituzionali di cui:

Sale a 20,60 miliardi la raccolta dell'Ipo di SoftBank Corp

SoftBank Group ha comunicato il pricing definitivo per l'Ipo della divisione di telefonia mobile, confermando il prezzo di 1.500 yen per azione indicato già lo scorso mese. Data l'elevata domanda riscontrata, sul mercato verranno venduti 160 milioni di titoli SoftBank Corporation (questo il nome della sussidiaria) aggiuntivi, per una raccolta complessiva di 2.650 miliardi di yen (pari a 20,60 miliardi di euro), in quella che sarà la più ricca Ipo di sempre per il Sol Levante.

Blackstone lavora all'Ipo da 7 miliardi di Alight Solutions

Secondo fonti citate in esclusiva da Reuters, Blackstone Group starebbe lavorando all'Ipo di Alight Solutions, per una valutazione del fornitore Usa di servizi sanitari e previdenziali di oltre 7 miliardi di dollari. Il collocamento a Wall Street potrebbe concretizzarsi nella seconda metà del 2019. Blackstone aveva acquisito Alight dall'assicuratore britannico Aon a inizio 2017 per 4,8 miliardi di dollari.

RR - www.ftaonline.com

Italian Exhibition Group: mercato sfavorevole, rinviata la quotazione

Italian Exhibition Group, d'intesa con i coordinatori dell'offerta, Equita SIM e Intermonte SIM, e con gli azionisti venditori, Rimini Congressi e Salini Impregilo, ha deciso in data 5 dicembre 2018 di ritirare il collocamento privato riservato ad investitori istituzionali delle azioni ordinarie (le "Azioni") della Società (il "Collocamento Istituzionale"), finalizzato alla quotazione delle Azioni sul Mercato Telematico Azionario ("MTA"), organizzato e gestito da Borsa Italiana.

Techedge, Consob approva il prospetto per l'IPO

Techedge rende noto che in data odierna la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ("CONSOB"), con comunicazione n. 5 dicembre 2018 ha approvato il prospetto informativo ("Prospetto Informativo") relativo all'ammissione alla negoziazione delle azioni ordinarie ("Azioni") della Società sul Mercato Telematico Azionario, organizzato e gestito da Borsa Italiana ("MTA").

Vetrya investirà nell'IPO di Neosperience

Vetrya, gruppo italiano quotato in Borsa Italiana su AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale e leader riconosciuto nello sviluppo di servizi digital, applicazioni e soluzioni broadband, intende creare una partnership operativa e strategica con Neosperience, PMI innovativa italiana che opera come software vendor nel settore della Digital Customer Experience, attualmente in roadshow finalizzato all'ammissione a quotazione sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana.

Techedge: Borsa Italiana approva la quotazione

Techedge rende noto che Borsa Italiana ha rilasciato in data 4 dicembre 2018 il provvedimento di ammissione a quotazione delle proprie azioni ordinarie (le "Azioni") sul Mercato Telematico Azionario ("MTA") organizzato e gestito da Borsa Italiana (la "Quotazione"). A seguito del rilascio del provvedimento di ammissione alla Quotazione, la Società ha presentato domanda di ammissione alle negoziazioni delle proprie Azioni sul MTA.

Al via Ipo Usa di Tencent Music per raccolta di 1,2 miliardi

Il disgelo Usa-Cina in arrivo da Buenos Aires dà un aiuto anche all'Ipo di Tencent Music Entertainment Group, sussidiaria del colosso cinese Tencent Holdings. Secondo quanto riporta Reuters, infatti, il debutto a Wall Street della rivale cinese di Spotify dovrebbe concretizzarsi il prossimo 12 dicembre, con una raccolta stimata in poco più di 1,2 miliardi di dollari.

Pages

Subscribe to RSS - IPO