Comunicati titoli estero

J.C. Penney: secondo trimestre deludente, titolo in forte calo nel premarket

La catena di grandi magazzini J.C. Penney ha annunciato una trimestrale deludente. Nel secondo trimestre la perdita per azione adjusted si è attestata a 0,38 dollari contro il rosso di 6 centesimi del consensus. I ricavi sono calati a 2,83 miliardi da 3,07 miliardi di un anno prima mentre le vendite a perimetro costante sono cresciute dello 0,3% contro il +1% atteso dagli analisti. La società ha peggiorato la guidance annuale e ora prevede vendite e perimetro costante piatte e una perdita per azione adjusted compresa tra 0,80 e 1,00 dollari.

Walmart rivede al rialzo guidance

Il colosso della distribuzione Walmart ha chiuso il secondo trimestre con un utile per azione adjusted di 1,29 dollari su ricavi per 128,03 miliardi. Gli analisti avevano previsto un Eps a 1,22 dollari su ricavi per 125,9 miliardi. Le vendite a perimetro costante negli Usa sono cresciute del 4,5% contro il +2,4% del consensus. Walmart ha alzato le stime per l'esercizio in corso. La crescita dei ricavi è ora attesa al 2% contro l'1,5-2% della precedente guidance mentre l'Eps adjusted è previsto a 4,90-5,05 dollari (da 4,75-5,00 dollari).

RV - www.ftaonline.com

Wirecard vola a Francoforte e tocca nuovo record storico

Lo specialista dei pagamenti elettronici Wirecard ha rivisto al rialzo la stima di Ebitda 2018 a 530-560 milioni di euro da 525-540 milioni della precedente guidance. Il titolo della società tedesca alla Borsa di Francoforte balza del 9% al livello più alto di sempre.

RV - www.ftaonline.com

NN Group: forte crescita dell'utile nel secondo trimestre

NN Group guadagna il 3% alla Borsa di Amsterdam. Il gruppo assicurativo olandese ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto in crescita del 92,7% su anno a 463 milioni di euro. Il Solvency II ratio è passato dal 213% (alla fine del primo trimestre 2018) al 226%. Approvato un dividendo intermedi odi 0,66 euro per azione.

RV - www.ftaonline.com

Cisco Systems: ricavi e profitti in crescita

Cisco Systems, leader mondiale nei settori del networking e dell'IT, ha chiuso il quarto trimestre fiscale con un utile netto in crescita a 3,80 miliardi di dollari da 2,42 miliardi di un anno prima. Escluse le poste straordinarie l'Eps si è attestato a 0,70 dollari contro i 69 centesimi del consensus. Il giro d'affari è aumentato a 12,84 miliardi da 12,13 miliardi (consensus 12,77 miliardi).

RV - www.ftaonline.com

Tapestry: Eps e ricavi 4° trimestre sopra attese

Tapestry, casa madre di Coach e Kate Spade, ha chiuso il quarto trimestre fiscale con un utile per azione adjusted di 0,60 dollari su ricavi per 1,48 miliardi. Gli analisti avevano previsto un Eps a 0,57 dollari su ricavi per 1,47 miliardi. Per l'esercizio fiscale la società prevede un giro d'affari compreso tra 6,1 e 6,2 miliardi di dollari.

RV - www.ftaonline.com

Advance Auto Parts batte le attese nel secondo trimestre

Il rivenditore di componenti per auto Advance Auto Parts ha annunciato una trimestrale superiore alle attese. Nel secondo trimestre l'utile per azione adjusted si è attestato a 1,97 dollari su ricavi per 2,33 miliardi. Gli analisti avevano previsto un Eps a 1,86 dollari su ricavi per 2,27 miliardi. Rivista al rialzo la stima di ricavi 2018 a 9,30-9,50 miliardi.

RV - www.ftaonline.com

Home Depot rivede al rialzo guidance

Il rivenditore di prodotti per la casa Home Depot ha rivisto al rialzo le stime per l'esercizio fiscale 2018. La crescita dell'utile per azione è attesa ora a +29,2% contro il +28% indicato in precedenza mentre i ricavi sono previsti in aumento del 7% (da +6,7%). Nel secondo trimestre l'Eps si è attestato a 3,51 dollari su ricavi per 30,46 miliardi (consensus Eps a 2,85 dollari su ricavi per 30,0 miliardi).

RV - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Comunicati titoli estero