Comunicati titoli italia

Be rileva il 51% di Juniper

Il Gruppo Be ha acquisito il 51% di Juniper Extensible Solutions, "digital company" italiana attiva nello sviluppo di soluzioni software per il web e multimediali, nei settori dello Sport, della Musica e degli Eventi.

L'operazione consente al Gruppo Be di realizzare sinergie nel segmento Sport&Entertainment - nel quale il Gruppo è già presente con la società IQUII - e di integrare sulla base clienti di Juniper l'intera value proposition di servizi professionali negli ambiti Digital strategy, Mobile & Web Development e Customer Experience & Design.

Assogestioni, per i fondi mezzo milione di sottoscrittori in più

Il numero complessivo di sottoscrittori di fondi comuni italiani a fine 2017 si attesta a 7,2 milioni, oltre 500 mila in più rispetto all'anno precedente. Sale, di conseguenza, il tasso di partecipazione: l'incidenza del numero degli investitori sul totale della popolazione italiana raggiunge il 12%. La metà dei risparmiatori detiene fondi per più di 14.400 euro. È quanto emerge dal più recente Quaderno di Ricerca di Assogestioni.

Italgas acquisisce da CPL Concordia il controllo della società European Gas Network ("EGN")

Italgas ha sottoscritto oggi un accordo vincolante per l'acquisto da CPL Concordia:
- di una partecipazione di controllo, pari al 60%, di EGN ("European Gas Network") che gestisce direttamente e indirettamente1 circa 60.000 utenze e 37 concessioni per la distribuzione del gas naturale in Sicilia, Calabria e Campania.
- del 100% di Naturgas S.r.l., gestore del servizio di distribuzione di gas metano a San Giuseppe Vesuviano (NA), con circa 2.700 utenze servite.

Fitch, pressione sulle tlc italiane dall'arrivo di Iliad

Il recente lancio delle offerte a basso costo per la telefonia mobile dell'operatore francese Iliad genererà in Italia una pressione sui prezzi del settore. Lo evidenzia Fitch in una nota odierna ricordando che già oggi l'Italia mostra in questo segmento prezzi molto bassi rispetto agli altri mercati europei. L'agenzia di rating ricorda però che attualmente nel Bel Paese Iliad non gode di un marchio ben consolidato, di canali di distribuzione o di offerte per la linea fissa.

Pirelli: Cda riporta a 1 mld di euro l'ammontare di future emissioni obbligazionarie

Il Cda di Pirelli, riunitosi in data odierna, ha esteso la scadenza e ripristinato la dimensione della precedente autorizzazione consiliare in materia di prestiti obbligazionari, il cui ammontare residuo risultava pari a 200 milioni di euro su 1 miliardo di euro originariamente autorizzato in data 21 dicembre 2017.

Unipol non intende esercitare il controllo su BPER Banca

Si fa riferimento all'acquisto, da parte di Unipol Gruppo S.p.A. ("Unipol" o la "Società"), di n. 15.629.789 azioni ordinarie di BPER Banca S.p.A. ("BPER" o la "Banca"), aventi codice ISIN: IT0000066123, pari al 3,25% circa del capitale sociale di BPER (la "Partecipazione Diretta"), avviato il 21 giugno 2018 e concluso in data odierna – come comunicato al mercato rispettivamente in data 21 e 22 giugno 2018 – attraverso una procedura di reverse accelerated book building – RABB rivolta esclusivamente a investitori qualificati e investitori istituzionali esteri, in cui J.P.

Carel, esercitata integralmente l'opzione greenshoe

Carel Industries comunica, sulla base delle informazioni ricevute da Mediobanca - Banca di Credito Finanziario quale soggetto incaricato dell'attività di stabilizzazione sulle azioni Carel, che in data 21 giugno 2018 è stata esercitata integralmente (e pertanto per un numero di azioni Carel pari a 5.250.000) da parte dei Joint Global Coordinator la c.d. Opzione Greenshoe.

Kolinpharma, contratto di factoring pro-soluto fino a € 2 mln

Kolinpharma, PMI Innovativa operante nel settore nutraceutico, rende noto di aver sottoscritto con Banca IFIS un contratto di factoring pro-soluto per un importo totale di Euro 2 milioni. Il nuovo contratto, porta gli affidamenti bancari da un totale di € 1,35 milioni al 31-12-2017, come riportato nel documento di ammissione, a un totale di € 3,35 milioni ad oggi.

As Roma: ceduto Marco Tumminello all'Atalanta per 5 mln di euro

L'A.S. Roma S.p.A. rende noto di aver ceduto a titolo definitivo, alla Atalanta Bergamasca Calcio, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Marco Tumminello. Il contratto prevede un corrispettivo fisso di 5 milioni di euro oltre che, in caso di futuro trasferimento a titolo definitivo del Calciatore, un importo pari al 50% del valore eccedente i 5 milioni di euro. L'accordo prevede altresì un diritto di opzione per l'A.S.

Pages

Subscribe to RSS - Comunicati titoli italia