Report e Ratings

S&P's taglia stime PIL Italia ed eurozona

Standard&Poor's riduce le stime di crescita del PIL dell'Italia per il 2018 da +1,3% previsto a luglio a +1,1% e per il 2019 da +1,2% a +1,1%. Nel rapporto "Euro Weakness Is Not Over Yet" l'agenzia di rating taglia anche la stima sul PIL eurozona 2018 da +2,1% a +2,0%, confermato il +1,7% del 2019.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Danieli&C: Banca Akros migliora raccomandazione

Danieli&C (+2% a 23,15 euro): Banca Akros migliora la raccomandazione da neutral a accumulate, con target a 25,20 euro. Danieli&C ha chiuso al 30 giugno scorso l'esercizio 2017-2018 con ricavi in crescita del 9% a/a, adjusted EBITDA in crescita del 7% a/a e profitti in progresso del 16% a/a a 58,4 milioni di euro. Il portafoglio ordini sale del 17% a/a a 2,954 miliardi di euro.

SF - www.ftaonline.com

UniCredit: ipotesi fusione nel 2019, i vantaggi secondo KBW

Tornano in primo piano le indiscrezioni relative a una possibile aggregazione trasnazionale per UniCredit (-0,5% a 14,2620 euro). Da anni si parla dell'ipotesi Commerzbank (che però sembra ormai tramontata), mentre subito prima dell'estate è emersa l'opzione Societe Generale. Oggi il Sole 24 Ore fa i nomi della britannica Lloyds Bank e delle olandesi ABN Amro e ING, ma soprattutto individua nel 2019 l'anno buono per una fusione capace di rendere ancora più internazionale l'istituto guidato da Jean Pierre Mustier.

Cina: Adb rivede al ribasso al 6,3% stima crescita Pil 2019

L'Asian Development Bank (Adb) ha confermato al 6,6% la stima di espansione dell'economia di Pechino per quest'anno, ma l'outlook per il 2019 è stato rivisto al ribasso. Il Pil della Cina è atteso infatti a un progresso del 6,3% nel 2019, contro il 6,4% previsto in luglio dall'Adb. L'istituto con base nelle Filippine ha parimenti lasciato invariata al 6,0% la stima di crescita nel 2018 delle economie asiatiche in fase di sviluppo (in totale sono 45 Paesi) e rivisto dal 5,9% al 5,8% l'outlook relativo al prossimo anno.

RR - www.ftaonline.com

STM in verde: Equita conferma valutazioni positive

STMicroelectronics (+1,4% a 16,3650 euro) in ascesa: Equita conferma la raccomandazione buy e il target a 27 euro. Gli analisti del broker evidenziano l'annuncio di una collaborazione per lo sviluppo di "applicazioni ad alta efficienza e ad alta potenza quali caricatori a bordo auto per veicoli ibridi ed elettrici, soluzioni di ricarica wireless e server". Ricordiamo anche che ieri STM ha annunciato il suo ingresso negli indici di sostenibilità Dow Jones (DJSI) World e Europe.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Western Asset (Legg Mason): emergenti, arriva un 'rally da sollievo'

La Federal Reserve (Fed) potrebbe a breve mettere in pausa il suo programma di rialzo dei tassi, dando finalmente tregua ai mercati emergenti e potenzialmente suscitando un 'rally da sollievo'. A sostenerlo è Carl Eichstaedt, fixed income portfolio manager di Western Asset, affiliata Legg Mason.

Cairo Communication tonica, Mediobanca conferma valutazioni positive

Cairo Communication (+3,6% a 3,18 euro) in deciso rialzo grazie a Mediobanca che ha confermato il giudizio outperform e il target a 4,45 euro. Gli analisti di Piazzetta Cuccia pongono l'accento sugli ottimi dati di audience di La7.

SF - www.ftaonline.com

Stifel conferma il buy su Nike e alza il prezzo obiettivo

Nike presenterà i risultati relativi al primo trimestre del suo esercizio dopo la chiusura di Wall Street e intanto per il titolo, apprezzatosi di oltre il 60% negli ultimi 12 mesi, continuano ad arrivare riconoscimenti. Lunedì Jim Duffy, analista di Stifel, ha confermato il rating buy e alzato il prezzo obiettivo da 90 a 96 dollari, dicendosi fiducioso sul fatto che "il focus sulla qualità delle entrate possa supportare aspettative di margine lordo sopra il consensus".

Borsa italiana migliore in Europa: bene bancari e Leonardo. FTSE MIB +0,94%

Borsa italiana migliore in Europa: bene bancari e Leonardo. FTSE MIB +0,94%.


Il FTSE MIB segna +0,94%, il FTSE Italia All-Share 0,82%, il FTSE Italia Mid Cap +0,08%, il FTSE Italia STAR +0,20%.

Mercati azionari europei positivi:
Euro Stoxx 50 +0,2%, FTSE 100 +0,1%, DAX invariato, CAC 40 +0,2%, IBEX 35 +0,6%.

Pages

Subscribe to RSS - Report e Ratings