Economia

Piazza Affari positiva, bene Telecom e Prysmian. FTSE MIB +0,26%

Piazza Affari positiva, bene Telecom e Prysmian. FTSE MIB +0,26%.


Mercati azionari europei in verde. Wall Street positiva: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 +0,6%, NASDAQ Composite +0,9%, Dow Jones Industrial +0,7%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a +0,26%, il FTSE Italia All-Share a +0,37%, il FTSE Italia Mid Cap a +1,19%, il FTSE Italia STAR a +0,50%.

Fed, Bostic: la direzione della politica monetaria non è chiara come in passato

Il commercio globale e la Brexit sono tra i fattori "oscuri" che influenzano il modo in cui i responsabili politici statunitensi determineranno il percorso della politica monetaria nei prossimi 12-18 mesi, ha dichiarato il presidente della Federal Reserve di Atlanta Raphael Bostic.

CC - www.ftaonline.com

Piazza Affari positiva, brillano TIM e Inwit. FTSE MIB +0,29%

Piazza Affari positiva, brillano TIM e Inwit. FTSE MIB +0,29%.


Il FTSE MIB segna +0,29%, il FTSE Italia All-Share +0,38%, il FTSE Italia Mid Cap +1,07%, il FTSE Italia STAR +0,31%.

BTP deboli, sale lo spread.
Il decennale rende il 2,87% (+1 bp rispetto alla chiusura precedente), lo spread sul Bund segna 277 bp (+5 bp) (dati MTS).

Mercati azionari europei sopra la parità: Euro Stoxx 50 +0,2%, FTSE 100 +0,5%, DAX +0,4%, CAC 40 +0,3%, IBEX 35 +0,1%.

Industriali in recupero

Buone performance per i titoli industriali. L'indice EURO STOXX Industrials segna +0,8%. Focus sull'incontro di oggi pomeriggio a Washington tra Donald Trump ed il vice premier cinese Liu He sul dossier degli scambi commerciali USA-Cina. A Milano Buzzi Unicem +2,0%, STM +1,3%, Leonardo +1,2%, CNH Industrial +0,8%. Bene anche Prysmian +1,8%, dopo il -9,48% accusato ieri in scia alle notizie relative al progetto Western Link.

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

Aumentano i depositi O/N della Bce

In crescita i depositi overnight presso la Bce. L'ultima rilevazione giornaliera indica che i depositi di breve delle banche europee presso la Banca centrale europea ammontano a 626,398 miliardi di euro, dai 594,939 miliardi della lettura precedente. Scendono a 118 milioni di euro i prestiti marginali dai 179 milioni di euro precedenti.

CC - www.ftaonline.com

UK: Indice CBI sulle Vendite al Dettaglio evidenzia ricaduta in caso di no deal su Brexit

Nel Regno Unito la Confederation of British Industry (CBI) ha annunciato che l'indice relativo alle vendite al dettaglio e' risultato pari a zero in febbraio, inferiore alle attese fissate su un indice di 4 punti e pari alla rilevazione di gennaio. Il dato riflette una ricaduta nel caso di uno scenario di Brexit senza accordo.

CC - www.ftaonline.com

Pages

Subscribe to RSS - Economia