Economia

Piazza Affari negativa con rialzo rendimenti: auto e petroliferi sotto pressione. FTSE MIB -1,33%

Piazza Affari negativa con rialzo rendimenti: auto e petroliferi sotto pressione. FTSE MIB -1,33%.


Mercati azionari europei deboli. Wall Street in rosso: a ridosso della chiusura delle borse europee S&P 500 -0,5%, Nasdaq Composite -0,5%, Dow Jones Industrial -0,7%. A Milano il FTSE MIB ha terminato a -1,33%, il FTSE Italia All-Share a -1,26%, il FTSE Italia Mid Cap a -0,77%, il FTSE Italia STAR a -0,21%.

USA: crescono più del previsto le scorte di petrolio settimanali

L'EIA (Energy Information Administration) ha comunicato che, nella settimana terminata lo scorso 12 ottobre, le scorte di petrolio negli USA sono aumentate di 6,490 milioni di barili. Le stime degli analisti erano fissate su un incremento pari a 1,600 milioni di barili. Nella settimana precedente le scorte di petrolio greggio erano aumentate di 5,987 milioni di barili.

CC - www.ftaonline.com

Male le utility in scia al rialzo dei rendimenti

Performance negative per i titoli del settore utility in scia al rialzo dei rendimenti. L'indice FTSE Italia Servizi Pubblici segna -1,5%. Il rendimento del BTP decennale risale dal minimo di inizio seduta a 3,39%: ora segna 3,53%. Lo spread sul Bund tocca i 306 bp da un minimo a 292. In rosso Italgas (-2,5%), A2A (-2,2%), Snam (-1,8%), Terna (-1,4%), Enel (-1,4%).

Simone Ferradini - www.ftaonline.com

BTP: rendimenti e spread in risalita dopo dichiarazioni sottosegretario Buffagni

BTP in arretramento. Il rendimento del decennale risale dal minimo di inizio seduta a 3,39%: ora segna 3,51%. Lo spread sul Bund tocca i 305 bp da un minimo a 292. Stamattina il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Stefano Buffagni (M5S) ha dichiarato che un declassamento del rating dell'Italia da parte delle agenzie non è escluso (sebbene non giustificato dai fondamentali) e che in tal caso bisogna farsi trovare pronti.

Pages

Subscribe to RSS - Economia