Rcs: risultato netto più che raddoppiato nei primi nove mesi

09/11/2018 15:15:07

Il Consiglio di Amministrazione di RCS MediaGroup si è riunito oggi sotto la presidenza di Urbano Cairo per esaminare e approvare i risultati consolidati al 30 settembre 2018.

- Ricavi consolidati pari a 713,3 milioni di Euro, stabili su base omogenea (al netto IFRS 15)
- Ricavi da attività digitali pari a 112,2 milioni di Euro, in crescita del 15,9% rispetto al settembre 2017
- EBITDA pari a 101,8 milioni di Euro
- Risultato netto pari a 52,1 milioni di Euro (più che raddoppiato rispetto al 2017)
- Indebitamento Finanziario Netto sceso a 215,9 milioni di Euro (-71,5 milioni vs. 31 dicembre 2017)

Evoluzione prevedibile della gestione e prospettive per l'anno in corso
In un contesto ancora caratterizzato da incertezza, con i principali mercati di riferimento in calo (con l'eccezione della pubblicità on line), anche nei primi nove mesi 2018 il Gruppo ha realizzato un forte miglioramento dei risultati rispetto al periodo analogo dell'esercizio precedente e conseguito i propri obiettivi di margini e riduzione progressiva dell'indebitamento finanziario. In considerazione delle azioni già messe in atto e di quelle previste, per il mantenimento e lo sviluppo dei ricavi come per il continuo perseguimento dell'efficienza operativa, nonché dei positivi risultati dei primi nove mesi, in assenza di eventi al momento non prevedibili, il Gruppo conferma di considerare conseguibile nel 2018 una crescita dell'EBITDA e dei flussi di cassa della gestione corrente rispetto all'esercizio 2017, tali da consentire di ridurre l'indebitamento finanziario a fine 2018 al di sotto di 200 milioni di Euro. L'evoluzione della situazione generale dell'economia e dei settori di riferimento potrebbe tuttavia condizionare il pieno raggiungimento di questi obiettivi.

RV - www.ftaonline.com