Piazze cinesi in netto calo. Hang Seng in ribasso del 2,47%

06/12/2018 09:40:08

In una seduta di netto arretramento per l'Asia (a Tokyo il Nikkei 225 ha segnato un calo dell'1,91%), le piazze cinesi si allineano al clima generale, legato principalmente alla notizia dell'arresto in Canada della chief financial officer e vice chairman di Huawei Technologies. Alla fine Shanghai Composite e Shanghai Shenzhen Csi 300 perdono l'1,67% e il 2,16% rispettivamente, mentre è stato del 2,44% il ribasso dello Shenzhen Composite. Molto male anche Hong Kong che per la seconda sessione consecutiva segna la peggiore performance tra i maggiori indici della regione: in chiusura l'Hang Seng perde infatti il 2,47% (fa anche peggio l'Hang Seng China Enterprises Index, sottoindice di riferimento nell'ex colonia britannica per la Corporate China, deprezzatosi del 2,57%).

RR - www.ftaonline.com