Oro a ridosso dei 1300 dollari l'oncia

10/01/2019 17:43:55

Oro stabile a 1290 dollari circa nella seduta di giovedì. La tendenza del metallo giallo si conferma ben impostata al rialzo con i prezzi che si sono portati a ridosso dei 1300 dollari l'oncia. I prezzi hanno già recuperato oltre il 61,8% di ritracciamento del ribasso partito lo scorso aprile (a 1285 dollari circa), un riferimento che gli analisti grafici tengono in grande considerazione in quanto spesso esso si dimostra in grado di discriminare in modo efficace tra correzione ed inversione di trend. Sarà comunque determinante il superamento di area 1300 per rendere possibile al ritorno sull'origine del movimento precedente, sui massimi a 1370 dollari circa. Nella direzione opposta, l'eventuale ritorno sotto la media mobile esponenziale, a 20 giorni passante da area 1270 circa, potrebbe rinviare le attese di rialzo favorendo cali verso i supporti in area 1240/1245, ora primo supporto di rilievo. Solo la violazione a 1225 circa della trend line che sale da agosto potrebbe però riattivare la tendenza ribassista avviata ad aprile verso quota 1200, poi 1180 dollari.

CC - www.ftaonline.com