Il Punto sui Mercati

10/08/2018 12:40:46

Piazza Affari in forte calo come le borse europee a causa del clima di avversione al rischio scatenato dalla crisi turca. L'indice Ftse Mib cede l'1,68%, il Ftse Italia All Share l'1,56% e il Ftse Italia Star lo 0,40%.

Flash sui titoli in evidenza nella seduta del 10 agosto:

Intesa Sanpaolo


Intesa Sanpaolo è sceso pericolosamente al di sotto del supporto strategico in area 2,40, minacciando di riattivare il trend negativo in atto dai top di maggio in direzione di obiettivi a 2,18 e più in basso fino in area 2,07, bottom di febbraio 2017. Solo la rottura decisa di 2,66, livello ormai distante dai valori attuali, potrebbe ridurre i timori per il futuro e alimentare nuove speranze di una ripresa duratura dei corsi.
-Target: 2,66 euro
-Negazione: 2,38 euro
-RSI (14): neutrale

Enel

Enel ha violato i minimi di fine maggio/inizio giugno a 4,55 circa toccando un minimo a 4,465. La tenuta di questo riferimento dovrà essere seguita in tempi brevi dal ritorno sopra 4,70 euro per intravedere segnali concreti di miglioramento. La violazione definitiva di area 4,55 alimenterebbe invece nuove vendite per target negativi a 4,35 euro.
-Target: 4,90 euro
-Negazione: 4,55 euro
-RSI (14): neutrale

FCA

FCA viene nuovamente respinta dalla ostica resistenza a 14,80 euro, neck line di un potenziale testa e spalle disegnato dai minimi di fine luglio. Il confronto con tale riferimento appare strategico nello scenario di breve termine del titolo, soprattutto se dovesse terminare con un successo. Via libera in tal caso verso gli obiettivi a 15,60 e a 15,80 euro. Negative invece discese sotto 13,80 per 11 euro.
- Target: 15,60 euro
-Negazione: 13,80 euro
-RSI (14): neutrale

Generali

Generali scivola sui minimi da inizio agosto. La permanenza sopra la media mobile a 50 sedute, a 14,60 circa, tiene vive le ambizioni di crescita del titolo. Il superamento del top di fine luglio a 15,28 euro imprimerebbe nuova forza ai corsi proiettandoli verso obiettivi a 16 euro circa. Tale scenario verrebbe invece compromesso nel caso di discese al di sotto di quota 14,40, preludio ad un ulteriore affondo verso area 14.
-Target: 16 euro
-Negazione: 14 euro
-RSI (14): neutrale

CC - www.ftaonline.com