Il Dax resta prigioniero della fase laterale

14/06/2018 08:08:22

Il Dax resta prigioniero della fase laterale. Il Dax ha toccato mercoledi' un massimo intraday in avvio a 12905 punti circa, allineato con il picco del giorno prima (a 12948) e con quello di settimana scorsa, a 12925 circa, lato alto della fascia orizzontale all'interno della quale i prezzi oscillano dai minimi di fine maggio, senza riuscire nel superamento della resistenza. Solo la decisa rottura del top del 5 giugno a 12925 circa aprirebbe per il Dax la via del rialzo. In quel caso l'indice potrebbe puntare alla ricopertura del gap ribassista del 23 maggio (visibile sul grafico intraday) a 13170 punti, e poi al ritorno sul picco del 22 maggio a 13204 punti. Discese al di sotto di area 12750/60, dove transita la media mobile a 200 giorni, farebbero invece temere il ritorno sul supporto critico di area 12600, dove si collocano i minimi dell'8 giugno. In caso di violazione di quei livelli probabili ribassi verso 12465, area coincidente con il 50% di ritracciamento del rialzo dai minimi di marzo.

AM