Fincantieri accelera al ribasso, dati 9m penalizzati da VARD

09/11/2018 11:30:45

Fincantieri accelera al ribasso (asta di volatilità, teorico -8,72%) dopo la pubblicazione dei dati dei primi nove mesi. I ricavi sono in crescita dell'8,5% a/a e l'EBITDA del 20,8% a/a a 281 milioni di euro. L'indebitamento netto sale a 482 milioni di euro da 314 a fine 2017. Confermati i target 2018 inseriti nel piano industriale 2018-2022. Deludenti i risultati di VARD, con EBITDA a -16 milioni di euro da +33 un anno fa. Il gruppo ha implementato una strategia di diversificazione per la controllata norvegese, "Tuttavia tale strategia sta richiedendo una riconfigurazione organizzativa e produttiva".

Simone Ferradini - www.ftaonline.com