Eur/Jpy al banco di prova

08/11/2018 14:20:45

Eur/Jpy sale a contatto con ostacoli determinanti. La Moneta unica è riuscita a dare continuità alla reazione partita a fine ottobre e a riaffacciarsi sugli ostacoli in area 130, quota pari al 50% di ritracciamento del ribasso calcolato dai top di settembre e riferimento critico in ottica temporale di medio breve termine. Rialzi che non riescono a ripercorrere più della metà della discesa precedente denunciano la loro natura correttiva e rischiano di essere presto riassorbiti dalla corrente delle vendite. Per ambire al ritorno sui massimi di settembre a 133 circa, sarà dunque necessaria la rottura di area 130, seguita dal superamento anche di area 131, livello successivo nella scala di Fibonacci (il 61,8%) calcolato sul medesimo segmento. Nella direzione opposta la rottura della linea che sale dai minimi di ottobre, a circa 128,40, insinuerebbe dei dubbi sulla capacità di ripresa della Moneta unica. Solo discese sotto 27 farebbero però naufragare i prezzi più in basso, fino a 126,63, cancellando il rimbalzo recente con un elevato rischio di riattivazione del downtrend in direzione dei minimi allineati di maggio e agosto, in area 124,90/125,00, punto di passaggio della linea che sale dai bottom di giugno 2016.

CC - www.ftaonline.com