Eur/Gbp in recupero ma sotto quota 0,88

12/02/2019 17:45:48

La reazione di Eur/Gbp fatica a decollare. Nel corso delle ultime settimane l'Euro ha recuperato terreno nei confronti della Sterlina. La reazione si è tuttavia arenata in area 0,88, a contatto con il 38,2% di ritracciamento del ribasso dal picco di inizio anno. Questo importante riferimento, derivato dalla successione di Fibonacci, rappresenta il primo ostacolo determinante per la definizione del quadro di medio breve periodo. Fino a quel momento infatti il rialzo sarebbe da considerare un fenomeno correttivo rispetto alla precedente discesa. Sotto 0,8710 i timori diverrebbero concreti anticipando un nuovo test dei minimi di gennaio a 0,8620 circa, la cui tenuta si dimostrerà fondamentale per scongiurare un deterioramento del quadro grafico di lungo termine che potrebbe evolvere negativamente verso 0,85 e più sotto fino a 0,83, minimi allineati di dicembre 2016 e aprile 2017. Al contrario, oltre 0,88 si creerebbero le premesse per il ritorno in area 0,89, ma solo una vittoria sugli ostacoli a 0,91 (lato alto del prolungato range attivo da oltre due anni) potrebbe archiviare la fase laterale aprendo spazi di crescita verso i top dell'estate 2017 a 0,93 circa, e più in alto fino a 0,94 circa.

CC - www.ftaonline.com