Dax, seduta sulla parita' dopo rialzo iniziale

13/06/2018 08:01:32

Dax, seduta sulla parita' dopo rialzo iniziale. Il Dax ha toccato martedi' un massimo intraday in avvio a 12948 punti circa, allineato con il picco di settimana scorsa, sulla notizia dell'accordo fra il presidente Usa, Donald Trump, e il leader della Corea del Nord, Kim Jong-un, ma si e' poi ritirato in area 12850 dove ha oscillato per la maggior parte della seduta. A pesare sul Dax e' stata la pubblicazione dei dati negativi riguardanti l'indice Zew, che misura la fiducia degli investitori istituzionali in merito alle aspettative sull'economia del paese tedesco. L'indice e' risultato in calo anche nel mese di giugno. Il dato si è attestato a -16,1 punti dai -8,2 punti di maggio a fronte di attese degli analisti pari a -14,6 punti. L'indice ZEW riferito alla fiducia sulle condizione attuali dell'economia del paese tedesco e' sceso a 80,6 punti da 87,4 punti (consensus 85 punti). Solo la decisa rottura del top del 5 giugno a 12925 circa aprirebbe per il Dax la via del rialzo. In quel caso l'indice potrebbe puntare alla ricopertura del gap ribassista del 23 maggio (visibile sul grafico intraday) a 13170 punti, e poi al ritorno sul picco del 22 maggio a 13204 punti. Discese al di sotto di area 12750 farebbero invece temere il ritorno sul supporto critico di area 12600. In caso di violazione di quei livelli probabili ribassi verso 12465, dove si colloca il 50% di ritracciamento del rialzo dai minimi di marzo.

AM