Borse europee positive

14/02/2018 09:33:00

Le principali Borse europee hanno aperto la seduta in rialzo nel giorno della pubblicazione dell'atteso dato sull'inflazione negli Stati Uniti.L'indice Stoxx Europe 600 guadagna lo 0,5%, il Dax30 di Francoforte lo 0,8%, il Cac40 di Parigi lo 0,5%, il Ftse100 di Londra lo 0,7%.
Tra i titoli in evidenza Crédit agricole -2%. Il gruppo bancario francese ha comunicato per il quarto trimestre 2017 il balzo dei profitti netti del 33% annuo a 387 milioni di euro. Il risultato è stato condizionato in positivo dalle svalutazioni segnate nel pari periodo dallo scorso esercizio, ma in negativo da 384 milioni di aggravi fiscali in Francia e Usa ed è peggiore rispetto ai 610,8 milioni attesi del consensus di FactSet.
Crédit Suisse +2,5%. La banca svizzera ha annunciato una perdita nel 2017 inferiore alle attese a 983 milioni di franchi contro il rosso di 1,1 miliardi del consensus
Danone +0,6%. Il gruppo alimentare ha annunciato l'intenzione di cedere il 14% della giapponese Yakult.
Sky +3%. La pay tv si è aggiudicata i diritti della Premier League inglese per il periodo 2019-2022.
Sul fronte macroeconomico in Germania, l'Ufficio Federale di Statistica (Destatis) ha pubblicato le stime preliminari del Pil relativo al quarto trimestre 2017, un dato che conferma la crescita dell'economia tedesca. Su base trimestrale il Pil è cresciuto dello 0,6%, risultando pari al consensus ma inferiore alla rilevazione precedente fissata al +0,7%. Su base annuale la crescita si è attestata al +2,3% risultando pari alle attese e superiore alla rilevazione precedente (+2,2%). Reso noto il dato definitivo relativo all'inflazione di gennaio. L'indice dei prezzi al consumo è diminuito dello 0,7% su base mensile ed è aumentato dell'1,6% su base annuale, in linea con le attese e dopo un incremento dell'1,7% a dicembre e dell'1,8% a novembre. L'indice armonizzato è diminuito dell'1% su base mensile ed è cresciuto dell'1,4% su base annua.

RV - www.ftaonline.com