Borse europee poco mosse

13/06/2018 09:31:00

Le principali Borse europee hanno aperto la seduta senza grandi variazioni nel giorno della decisione della Fed sui tassi. L'indice Stoxx Europe 600 guadagna lo 0,2%, il Dax30 di Francoforte lo 0,1%, il Cac40 di Parigi lo 0,1%. Sotto la parità il Ftse100 di Londra (-0,2%) e l'Ibex35 di Madrid (-0,1%). Questa sera, alle 20 ora italiana, la banca centrale americana dovrebbe comunicare l'incremento del costo del denaro di 25 punti base, secondo intervento all'insù da inizio anno. Domani sarà la volta della Bce. L'istituto guidato da Mario Draghi potrebbe annunciare la fine del programma di acquisto di asset (Qe).
Tra i titoli in evidenza Inditex +0,3%. Il gruppo spagnolo leader mondiale della grande distribuzione d'abbigliamento che controlla le catene Zara, Massimo Dutti, Bershka, Oysho, Pull and Bear e Stradivarius ha comunicato che nel primo trimestre del suo esercizio i profitti netti sono cresciute del 2% annuo a 668 milioni di euro. Nei tre mesi allo scorso 30 aprile le vendite nette hanno parimenti registrato un incremento del 2% annuo (7% al netto dei corsi valutari) a 5,65 miliardi, a fronte della crescita dal 58,2% al 58,9% della marginalità lorda. Per l'attuale periodo, la società della Galizia ha comunicato che dal 1° maggio all'11 giugno è stata pari al 9% l'espansione delle vendite totali (nei negozi e online) a valute costanti.
Ingenico +2%. Kempen & Co ha alzato il rating sul titolo del gruppo specializzato nel settore dei pagamenti a neutral da sell.
Dixons Carphone -4%. Il rivenditore di elettronica ha annunciato di aver subito un attacco informatico.
Sul fronte macroeconomico in Spagna l'istituto di statistica INE ha annunciato che a maggio l'indice dei prezzi al consumo è cresciuto dello 0,9% su base mensile, superiore alla rilevazione di aprile pari al +0,8%. L'indice armonizzato dei prezzi al consumo (HICP) è cresciuto del 2,1% rispetto a maggio 2017, pari alla rilevazione precedente.

RV - www.ftaonline.com