Borsa Usa: indici negativi

14/01/2019 15:47:25

La Borsa di New York ha aperto la prima seduta della settimana in calo a causa dei timori sul possibile rallentamento dell'economia mondiale dopo il deludente dato sull'export cinese. Il Dow Jones cede lo 0,5%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,9%.
Tra i titoli in evidenza Citigroup +0,7%. Il gruppo bancario ha chiuso il quarto trimestre con un utile adjusted superiore alle attese a 4,22 miliardi di dollari (1,61 dollari per azione).
Goldcorp +11%. Il produttore di oro Newmont Mining (-4%) ha annunciato l'acquisto della rivale canadese in una operazione dal valore di 10 miliardi di dollari. L'offerta prevede 0,3280 azioni Newmont ogni azione Goldcorp.
Lululemon Athletica +5%. Il gruppo dell'abbigliamento sportivo ha alzato le stime per il quarto trimestre. L'utile per azione adjusted è ora atteso a 1,72-1,74 dollari su ricavi per 1,14-1,15 miliardi (Eps adjusted a 1,64-1,67 dollari su ricavi per 1,12-1,13 miliardi nella precedente guidance).
Gannett +13%. L'hedge fund MNG Enterprises ha messo sul piatto 12 dollari per azione in contanti per l'acquisto del gruppo media. L'offerta valuta l'editore di The Denver Post, The San Jose Mercury News e The Boston Herald circa 1,4 miliardi di dollari.
PG&E -48%. Il distributore di energia e gas ha fatto richiesta del chapter 11 Bankruptcy Code (legge fallimentare finalizzata alla soluzione della crisi dell'impresa attraverso un piano di riorganizzazione).
Tailored Brands -14%. Il gruppo di abbigliamento ha rivisto al ribasso le stime annuali e del quarto trimestre. Per l'ultimo periodo dell'anno la perdita per azione adjusted è ora attesa a 0,29-0,34 dollari (da 0,24-0,29 dollari). Per l'esecizio 2018 l'Eps adjusted è atteso tra 2,25 e 2,30 dollari (da 2,30-2,35 dollari).

RV - www.ftaonline.com