Borsa Usa: avanzano S&P e Nasdaq, piatto il Dow Jones

13/06/2018 08:05:17

La Borsa di New York ha chiuso la seduta in ordine sparso in vista delle decisioni in tema di politica monetaria della Fed (comunicato previsto mercoledì alle 20 ora italiana). L'S&P 500 ha guadagnato lo 0,17%, il Nasdaq Composite lo 0,57%. Sostanzialmente stabile il Dow Jones (-0,01%). La banca centrale americana dovrebbe aumentare il costo del denaro di 25 punti base (secondo ritocco all'insù nel 2018). Occhi puntati anche alla Bce (giovedì) che potrebbe annunciare la fine del Qe.
Tra i titoli in evidenza Twitter +5,02%. Jp Morgan ha alzato il target price sul titolo del social media a 50 dollari da 39 dollari.
Lands' End +27,23%. Il rivenditore di abbigliamento, accessori e prodotti per la casa ha annunciato una trimestrale migliore del previsto. Nel primo trimestre fiscale la perdita per azione è calata a 0,08 dollari da 0,24 dollari di un anno prima. I ricavi sono aumentati del 12% a 299,8 milioni. Gli analisti avevano previsto un Eps a -0,17 dollari su ricavi per 285 milioni.
Tesla +3,21%. Il produttore di auto elettriche procederà ad una riorganizzazione che prevede la soppressione del 9% della forza lavoro.
Sul fronte macroeconomico il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti ha comunicato che nel mese di maggio l'indice grezzo dei prezzi al consumo è cresciuto dello 0,2% rispetto ad aprile risultando pari alle attese degli analisti e alla rilevazione precedente. Su base annuale l'indice ha registrato un incremento del 2,8%, dal +2,5% (consensus +2,7%) . L'indice Core (esclusi energetici ed alimentari) è cresciuto dello 0,2% rispetto al mese precedente (consensus +0,1%). Su base annuale l'indice e' salito del 2,2% dal +2,1% rilevazione precedente (consensus +2,2%).
I redditi reali sono cresciuti dello 0,1% a maggio, oltre le attese fissate al -0,1%, a fronte di un decremento dello 0,1% rilevato ad aprile.

RV - www.ftaonline.com