America Movil, cresce la perdita trimestrale con la svalutazione del peso

14/02/2018 11:48:45

Il colosso sudamericano e mondiale delle telecomunicazioni America Movil ha chiuso il quarto trimestre del 2017 con ricavi complessivi in calo del 2% a 263,85 miliardi di peso (circa 11,5 miliardi di euro) e con un ebitda adjusted di 70,15 miliardi di peso (+6,8%). L'ebit adjusted si pone a 28,56 miliardi di peso (+10,9%) e il periodo si conclude con una perdita netta adjusted di 9,91 miliardi di peso (-66%). La perdita complessiva ammonta a 11,29 miliardi di peso (-89,1%).

Il rosso della bottom line del conto economico è essenzialmente da attribuire al forte deprezzamento del peso messicano sul dollaro statunitense che ha comportato una crescita notevole dei costi di finanziamento (+32,3% a 37,32 miliardi di peso dei quali 37,2 miliardi collegati a perdite sui cambi).

Il debito netto del gruppo a fine periodo si porta a 614,5 miliardi di peso (-15,2 miliardi dei quali 29,4 di tagli bilanciati da 18,5 miliardi di nuovo debito per via di una decisione avversa in Colombia).

GD - www.ftaonline.com