Livello base

La Volatilità, cosa è e come si gestisce

  • Diverse misure di volatilità: gli strumenti a disposizione dell’investitore
  • Come riconoscere le variazioni di volatilità: gli indicatori
  • Come approfittare della variazioni di volatilità: le strategie operative dall’intraday al lungo termine
  • Volatilità elevata non significa solo un aumento del rischio per chi opera sui mercati finanziari ma anche maggiori opportunità. Era possibile anticipare i movimenti dell’estate 2011 di borse, valute e merci, attraverso lo studio dei grafici? 
  • Le teorie dell’analisi tecnica sono sopravvissute a più di un secolo di oscillazioni di mercato ed anche nelle fasi più recenti hanno confermato la loro validità. 

Analisi Tecnica Grafica

  • Riconoscimento di un trend e dei momenti di inversione
  • Supporti, Resistenze, Trendlines
  • I canali come misura grafica della volatilità
  • I Pivot Points, prevedere il futuro grazie al passato
  • I modelli di Fibonacci: ritracciamenti e proiezioni per il calcolo degli obiettivi


Ribassi violenti come quello dell’indice Dax, del Bund o dell’oro realizzatisi in momenti diversi della seconda metà del 2011 non si sono verificati in modo improvviso ma hanno inviato chiari segnali del loro avvicinarsi. Saper leggere questi segnali è essenziale per chi vuole gestire un portafoglio di asset finanziari senza andare incontro a dolorose sorprese.

Le Formazioni grafiche

  • Figure di Inversione, come leggere i segnali prima del cambiamento del trend
  • Figure di Continuazione, opportunità per incrementare l’esposizione
  • I volumi di contrattazione, un aiuto contro i falsi segnali

Quando tutti le voci si orientano nella stessa direzione è il momento di avere paura per la continuazione del trend. L’investitore accorto non segue la massa ma cerca di anticiparne i comportamenti. L’analisi grafica permette di adottare strategie “contrarian” e di cavalcare l’onda giusta fin dal suo formarsi.

Segnalatori di eccesso

  • La Pista Ciclica ed i contrarian indicator: come anticipare lo scoppio di una bolla
  • Bollinger Bands e volatilità storica, un aiuto per contenere l’emotività
  • Market breadth indicators e Arms index (Trin), per capire quanto è credibile un rialzo o un ribasso

Il materiale utilizzato nel corso delle presentazioni è costantemente aggiornato per permettere ai partecipanti di applicare fin da subito le nozioni apprese a casi di mercato reali.

I relatori sono infatti analisti in attività che seguono costantemente le evoluzioni dei mercati e sono quindi in grado di presentare casi di studio ed esempi sempre attinenti all’attualità.

Al termine della presentazione di ogni singolo argomento è prevista una esercitazione riassuntiva ed uno spazio per rispondere a dubbi e domande. I relatori sono disponibili per un periodo di tempo prefissato a fornire tramite contatto email ulteriori delucidazioni sugli argomenti trattati a chi ne facesse richiesta.

Costi e Modalità di partecipazione

Per aderire al Modulo "Livello Base" verifica le date in calendario per il prossimo evento e manda una e-mail di conferma all'indirizzo: ufficiostudi@ftaonline.com, indicando nell'oggetto il corso di tuo interesse ed il nominativo


Il Costo del Modulo "Livello Base" è di Euro 250,00 IVA Inclusa