Netto rialzo per Ubi Banca grazie all'adc

Netto rialzo giovedi' per Ubi Banca. Il titolo sale a toccare un massimo intraday a 3,946 euro per poi stabilizzarsi poco al di sotto di 3,90, comunque bene al di sopra della chiusura precedente a 3,78 euro. Deutsche Bank ha portato il target price sul titolo a 4,0 euro da 3,50 euro con giudizio neutrale "hold" confermato. A sostenere il titolo il buon risultato dell'aumento di capitale, chiuso con il 99,31% delle sottoscrizioni, con la banca che ha raccolto 397,2 milioni di euro, quasi il totale dei 400 richiesti. Le quotazioni hanno sfruttato il supporto offerto in area 3,53 dalla media mobile a 50 giorni per costruire una base dalla quale fare partire il tentativo di rimbalzo che le ha portate oggi in vista dei 4 euro. Oltre i massimi del 27 giugno a 3,824 la reazione ha adesso infatti spazio per proseguire fino a testare il picco di maggio a 3,98. Resistenza successiva a 4,63, lato alto del canale che sale dai minimi di dicembre. Sotto 3,53 invece le spinte al rialzo risulterebbero indebolite, rischio in quel caso di ribasso con target a 3,23, sulla base del citato canale.