Ftse Mib su supporto rilevante

Ftse Mib su supporto rilevante. L'indice Ftse Mib e' sceso in area 18620/30 a testare la linea mediana del canale ribassista disegnato dai massimi del 26 settembre. Un canale viene costruito come una coppia di linee parallele che fanno da sponda per un certo periodo alle oscillazioni del mercato, e identifica quindi una tendenza piu' o meno prolungata. La linea mediana del canale offre delle importanti indicazioni con la sua posizione rispetto ai prezzi: fintanto che questi stanno al di sopra della mediana e' probabile un tentativo di test del lato alto del canale (questo in transito a 19175 circa), resistenza oltre la quale, nel caso di un trend al ribasso, si puo' iniziare a sperare in una inversione di tendenza o almeno in un movimento al rialzo di ampiezza proporzionale a quella del canale stesso (quindi oltre 19175 obiettivi a 20250 circa), se invece i prezzi scendono al di sotto della mediana diventa probabile un movimento verso la parte bassa del canale, a 18110 punti circa. Se anche la base del canale venisse violata il mercato invierebbe un segnale di ulteriore accelerazione del downtrend verso obiettivi ancora una volta proporzionali alla ampiezza del canale proiettata dal punto di rottura, quindi a 17000 punti circa. Da notare che a 18650 circa i prezzi violerebbero anche il 61,8% di ritracciamento (importante riferimento di Fibonacci) del rialzo dai minimi di giugno 2016 rendendo quindi probabile una accelerazione ribassista verso gli obiettivi indicati. La tenuta di 18620/30 (in chiusura di seduta) e la rottura di 18930 renderebbero probabile il test della citata resistenza a 19175 circa.