FinecoBank sui massimi storici

FinecoBank ha chiuso la seduta di ieri a 10,8550 euro, invariato rispetto al giorno precedente. La società ha comunicato i dati relativi alla raccolta: da inizio anno la raccolta netta è stata pari a € 4.452 milioni (+15% a/a) con un mix coerente con una più complessa situazione di mercato rispetto allo scorso anno. La raccolta gestita ha raggiunto € 1.858 milioni, la raccolta amministrata si è attestata a € 1.326 milioni mentre la raccolta diretta è stata pari a € 1.269 milioni. Da inizio anno la raccolta in "Guided products & services" ha raggiunto € 1.862 milioni e il nuovo servizio Plus si conferma essere molto apprezzato dalla clientela raggiungendo € 2.299 milioni dal recente lancio. Il titolo ha accelerato al rialzo nei giorni scorsi spazzando via le resistenze in area 10,45, raggiungendo, a quota 11,0350 nuovi record assoluti. I margini di crescita dopo la prolungata fase laterale degli ultimi mesi appaiono ancora ampi, tanto da far ipotizzare nuovi obiettivi a 12 e 13 euro circa. Solo il perentorio ritorno dei corsi sotto 10,30 negherebbe il segnale di forza appena inviato, prospettando un nuovo test a 9,85, riferimento strategico nel medio lungo periodo.