Approfondimenti

  • 30/07/2018 - 16:22
    324557

    Cementir Holding guadagna terreno grazie ai dati semestrali pubblicati giovedì scorso: ricavi pari a 588,5 milioni di euro (+5,7% a/a), EBITDA a 96,0 milioni (+9,5% a/a) e utile netto in forte crescita a 77,6 milioni (15,5 milioni nel primo semestre 2017). L’indebitamento finanziario netto al 30 giugno 2018 è pari a 395,3 milioni, in diminuzione di 141,3 milioni rispetto al 31 dicembre 2017. Cementir Holding ha confermato gli obiettivi economici e finanziari per l’anno 2018. Equita raccomanda l'acquisto del titolo con target a 9 euro.

  • 27/07/2018 - 16:05
    324398

    Telecom Italia accelera al rialzo in chiusura di ottava e tocca il massimo dal 9 luglio a 0,6586 euro dopo le dichiarazioni del ministro Di Maio in un'audizione in Parlamento: il governo ha avviato un'indagine per valutare i vantaggi derivanti ad un eventuale scorporo della rete fissa nell'ottica di garantire la sicurezza nazionale. Di Maio ha aggiunto che l'esecutivo guarda con favore all'ipotesi di creazione di una società unica della rete e che intende utilizzare subito gli 1,3 miliardi di euro disponibili per stimolare la domanda di banda larga.

  • 26/07/2018 - 16:09
    324259

    CNH Industrial balza al rialzo subito dopo la pubblicazione dei dati del secondo trimestre 2018. I ricavi sono in crescita del 15% a/a a 8 miliardi di dollari, l’EBIT adjusted delle attività industriali è aumentato del 44% a/a a 571 milioni di dollari, con un margine del 7,5% (in crescita di 1,4 punti percentuali), l'utile netto è in crescita del 73% a/a a 408 milioni di dollari, l’indebitamento netto industriale è pari a 1,3 miliardi di dollari, in riduzione di 0,6 miliardi di dollari rispetto al 31 marzo 2018.

  • 25/07/2018 - 16:06
    324101

    Vendite consistenti su STMicroelectronics mercoledì nonostante gli ottimi dati del secondo trimestre 2018: ricavi netti pari a 2,27 miliardi di dollari (+18% a/a), utile netto di 261 milioni di dollari (+73% a/a). Per il terzo trimestre il management prevede un aumento dei ricavi netti intorno al 10,0% su base sequenziale (16,8 % anno su anno) come valore intermedio della guidance, più o meno 350 punti base, un margine lordo intorno al 40,0%, più o meno 200 punti base.

  • 24/07/2018 - 16:24
    323952

    Amplifon balza in avanti grazie all'annuncio dell'acquisizione del gruppo GAES dalla famiglia Gassó e da altri azionisti di minoranza. L’equity value da corrispondere per cassa è pari a 528 milioni di euro, con una posizione finanziaria netta attesa pari a circa zero. GAES è il maggiore operatore specializzato privato del settore retail dell’hearing care al mondo, con una posizione di leadership in Spagna, il decimo mercato al mondo. La società è anche presente in Portogallo e in diversi paesi dell'America Latina.

  • 23/07/2018 - 16:30
    323792

    Prysmian in verde in avvio di ottava dopo che Fidentiis ha deciso di migliorare la raccomandazione sul titolo da hold a buy. Giovedì scorso il gruppo dei cavi per l'energia ha comunicato la chiusura dell'aumento di capitale con adesioni pari al 97,81% per un ammontare pari a 489 milioni di euro circa. L'operazione è finalizzata al finanziamento dell'acquisizione di General Cable.

  • 20/07/2018 - 11:09
    323560

    Beni Stabili ha chiuso la seduta di ieri in calo di 1,5 punti percentuali, attestandosi in chiusura a quota 0,757. Equita ha peggiorato la raccomandazione sul titolo da buy a hold, riducendo il target da 0,79 a 0,76 euro (per lo stacco del dividendo). Nel primo semestre i ricavi lordi di locazione del gruppo si sono attestati 104,5 milioni di euro (da 101,9 milioni nel primo semestre del 2017). Graficamente la flessione odierna ha allontanato i prezzi dalla linea di tendenza che scende dai top di maggio, attualmente a 0,7740, riferimento testato nella seduta di mercoledì.

  • 17/07/2018 - 15:28
    323099
    Maire Tecnimont, tramite la controllata Tecnimont SpA, ha sottoscritto con le banche creditrici un nuovo contratto di finanziamento per cassa a medio-lungo termine per un ammontare massimo complessivo di €285 milioni. L'operazione permette al gruppo di ridurre ulteriormente il margine applicabile del debito bancario a medio-lungo termine dall’1,95% all’1,70%, estendendo il periodo di rimborso da marzo 2022 al 30 giugno 2023, rimodulando altresì il piano di rimborso.
  • 16/07/2018 - 16:57
    322975

    Credit Suisse conferma il giudizio outperform e incrementa il target da 6,80 a 7,60 euro su Inwit che oggi sta facendo segnare un rialzo superiore ai 3 punti percentuali. Gli analisti della banca elvetica ritengono che i conti del secondo trimestre 2018 (cda il 23 luglio) saranno buoni e incrementano le stime sull'EBITDA 2018 e 2019 del 2%. Graficamente il titolo è stato respinto di recente dalla resistenza a 6,90 euro, massimi allineati dello scorso maggio, arretrando fino sulla media a 50 sedute in area 6,55.

  • 12/07/2018 - 12:48
    322646

    CNH Industrial in rosso nella seduta di mercoledì. JP Morgan ha ridotto il target del titolo da 13 a 11,50 dollari, 9,82 euro al cambio attuale. Il titolo è particolarmente esposto al rischio di inasprimento delle condizioni per il commercio internazionale dopo l'ultima sparata dell'amministrazione Trump che minaccia l'istituzione di dazi del 10% su beni importati dalla Cina per un controvalore di ben 200 miliardi di dollari. Pechino ha fatto sapere che reagirà.