Approfondimenti

  • 17/07/2018 - 15:28
    323099
    Maire Tecnimont, tramite la controllata Tecnimont SpA, ha sottoscritto con le banche creditrici un nuovo contratto di finanziamento per cassa a medio-lungo termine per un ammontare massimo complessivo di €285 milioni. L'operazione permette al gruppo di ridurre ulteriormente il margine applicabile del debito bancario a medio-lungo termine dall’1,95% all’1,70%, estendendo il periodo di rimborso da marzo 2022 al 30 giugno 2023, rimodulando altresì il piano di rimborso.
  • 16/07/2018 - 16:57
    322975

    Credit Suisse conferma il giudizio outperform e incrementa il target da 6,80 a 7,60 euro su Inwit che oggi sta facendo segnare un rialzo superiore ai 3 punti percentuali. Gli analisti della banca elvetica ritengono che i conti del secondo trimestre 2018 (cda il 23 luglio) saranno buoni e incrementano le stime sull'EBITDA 2018 e 2019 del 2%. Graficamente il titolo è stato respinto di recente dalla resistenza a 6,90 euro, massimi allineati dello scorso maggio, arretrando fino sulla media a 50 sedute in area 6,55.

  • 12/07/2018 - 12:48
    322646

    CNH Industrial in rosso nella seduta di mercoledì. JP Morgan ha ridotto il target del titolo da 13 a 11,50 dollari, 9,82 euro al cambio attuale. Il titolo è particolarmente esposto al rischio di inasprimento delle condizioni per il commercio internazionale dopo l'ultima sparata dell'amministrazione Trump che minaccia l'istituzione di dazi del 10% su beni importati dalla Cina per un controvalore di ben 200 miliardi di dollari. Pechino ha fatto sapere che reagirà.

  • 10/07/2018 - 15:57
    322391

    Ribasso attorno al punto percentuale ieri (lunedì 9 luglio) per Cerved che ha chiuso gli scambi a 9,27 euro (-1,17%). Il titolo è comunque riuscito a limitare i danni, in chiusura, dopo aver toccato un minimo nell'intraday a 9,07 euro. Alla base del negativo andamento dei corsi ci sono le dichiarazioni di ieri dell'a.d. Marco Nespolo, che ha affermato che il gruppo sta lavorando a importanti dossier M&A "nelle adiacenze, non solo nel core business", "magari nel software e affini".

  • 06/07/2018 - 16:19
    322106

    Molto bene UnipolSai in chiusura di ottava: in settimana la controllante Unipol ha incrementato la partecipazione di uno 0,39% portandosi al 79,03%. In rialzo anche BPER Banca in cui la stessa Unipol la scorsa ottava ha annunciato di essere salita al 15,06%. Da tempo si vocifera di un'ipotesi di integrazione tra BPER e Unipol Banca: le ultime mosse di Unipol potrebbero essere finalizzate a rafforzare la posizione del gruppo bolognese nell'istituto derivante dalla fusione. Unipolsai intanto ha completato una figura rialzista.

  • 04/07/2018 - 17:00
    321849

    Juventus F.C. in deciso rialzo grazie alle indiscrezioni del quotidiano spagnolo Marca che danno per possibile l'acquisto di Cristiano Ronaldo. L'operazione potrebbe costare al club bianconero circa 350 milioni di euro tra esborso per il cartellino al Real Madrid e ingaggio quadriennale per il fuoriclasse portoghese. Il titolo e' salito nell'intraday fino a quota 0,7335 euro per poi stabilizzarsi in area 0,7315 (close martedi' a 0,6875).

  • 03/07/2018 - 16:41
    321724

    Leonardo reagisce con decisione martedi' dopo la flessione della seduta precedente, causata dalla cattiva intonazione del settore aerospazio/difesa. Martedi' il titolo ha beneficiato del contratto siglato con il Ministero della Difesa britannico per garantire assistenza per i suoi sistemi di simulazione della minaccia gia' impiegati per i velivoli Typhoon, Tornado, Merlin, Wildcat, Chinook e C130J. L’accordo coprira' un periodo di 5 anni, dal 2018 al 2022, in continuita' con i precedenti 10 anni di supporto già forniti da Leonardo.

  • 02/07/2018 - 16:09
    321575

    FCA cerca di rimanere in territorio positivo nella seconda parte della seduta di lunedi' e di annullare cosi' le perdite accusate a inizio mattinata in scia ai rischi commerciali derivanti dalle dichiarazioni del presidente USA Trump riguardo all'ipotesi di incremento dei dazi sulle auto. Sul titolo del Lingotto influiscono anche le indiscrezioni relative a un'ipotesi di offerta da parte della sudcoreana Hyundai. L'Asia Times di venerdi' ipotizzava che Hyundai, approfittando degli attuali prezzi di borsa, potrebbe lanciare un'offerta su FCA tra ora e l'Assemblea del 2019.

  • 29/06/2018 - 16:28
    321444

    Atlantia in rialzo a Piazza Affari nell'ultima seduta della settimana. L’hedge fund britannico Tci (riferibile a HOHN CHRISTOPHER ANTHONY) ha alzato la partecipazione potenziale nella società dal 5,05 al 6,368 per cento. A oggi il gruppo fa riferimento per il 30,25% alla Edizione dei Benetton, per l’8,13% a GIC PTE, per un 5,12% a BlackRock e per un altro 5,062% alla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino. Anche HSBC ha una quota del 5% circa.

  • 28/06/2018 - 16:32
    321300

    Le borse europee sono in tensione: gli occhi degli operatori si puntano sul summit del Consiglio europeo di Bruxelles dove la questione migranti sara' al primo posto della discussione. Al di la' delle implicazioni umanitarie l'argomento e' dirompente anche da un punto di vista politico, tanto che Angela Merkel rischia di chiudere la sua carriera politica proprio su questo punto. E da oltre Oceano non arriva sostegno, il dato sul Pil Usa del primo trimestre infatti ha deluso le attese fermandosi a un +2%, piu' basso del +2,2% atteso.